1 Marzo 2000


archivio: AMERICA'S CUP


4ª regata

'Cornuti e... bastonati'

Luna Rossa, umiliata da Black Magic, affronta la 5ª regata dopo la sfuriata del patron Bertelli

img
img
img
img
img
img
img
img
Le sorprendenti accuse di Bertelli
Real Video - 334436 bytes - download
Lo Speciale sulla 4ª regata
Real Video - 1251148 bytes - download
img

Auckland, 1 marzo 2000

Il patron di Luna Rossa, Patrizio Bertelli, stavolta va pesante sull'interpretazione della regata da parte dell' equipaggio di Luna Rossa, definendo la scelta di De Angelis alla prima boa, di non seguire Coutts e andare sulla sinistra del campo di regata, "una tattica suicida" che "ha regalato la regata a Black Magic".

Bertelli aggiunge che Luna Rossa "in una giornata con condizioni di vento favorevoli" alle sue caratteristiche" ha dimostrato di avere velocità uguale e non superiore a Black Magic".

"Avevamo la certezza che il vento fosse girato a sinistra e per questo abbiamo scelto di andare da quella parte". Francesco De Angelis, visibilmente amareggiato, dà la sua versione sull'argomento che più ha fatto discutere della quarta regata, la scelta di non andare a coprire a destra i neozelandesi all' inizio della regata, quando Luna Rossa era riuscita addirittura a guadagnare un piccolo vantaggio. Quanto alla regata di stanotte, lo skipper si limita a dire che ce la metterà tutta: "Dovremo correre meglio di oggi".


la chat


RaiSport

Copyright © RaiSport
A cura di ...

Red. Internet RaiSport
Scrivi a RaiSport