Web RAISport - Agenzia Multimediale
Archivio: GIOCHI DEL MEDITERRANEO 97Articolo pubblicato il 23 Giugno 1997 alle ore 22:17

I risultati di oggi

servizio sul basket femminile + interviste (F.Lauro)
Real Video - 364379 bytes
la medaglia tolta a Fragomeni (M.Mattioli)
Real Video - 307981 bytes
grandi soddisfazioni dal judo (F.Pancani)
Real Video - 438945 bytes
pallanuoto: aspettando la Croazia(F.Failla)
Real Video - 299937 bytes
Pallamano: Italia seconda (M.Mattioli)
Real Video - 505315 bytes

Bari, 22 giugno 1997

LA SOLITA PIOGGIA DI MEDAGLIE, ALCUNE DI VALORE, ALTRE MENO. NELLA SCHERMA E' GIA' DUELLO A DUE TRA ITALIA E FRANCIA, CHE SI SONO EQUAMENTE SPARTITE I TITOLI IN PALIO NELLA PRIMA GIORNATA. GIAMPIERO PASTORE HA VINTO NELLA SCIABOLA, BATTENDO IN FINALE TONHI TERENZI PER 15-13, MENTRE L' ORO DELLA SPADA E' ANDATO AI FRANCESI: FRANC PHILIPPE HA SUPERATO MAURIZIO RANDAZZO PER 15-8 NELLA SFIDA DECISIVA. DOMANI PER GLI AZZURRI SONO PREVEDIBILI ALTRI SUCCESSI PERCHE' SCENDERANNO IN PEDANA I DUE 'DREAM TEAM' DEL FIORETTO. QUATTRO ITALIANI IN MEDAGLIA ANCHE NEL JUDO, DOVE IL BOTTINO COMPLESSIVO E' STATO DI UN ORO, DARIO ROMANO NEI 78 KG., UN ARGENTO, FRANCESCA CAMPANINI NEI 56 KG. DONNE, E DUE BRONZI, GIUSEPPINA MACRI' NEI 52 KG. DONNE E GIUSEPPE MADDALONI NEI 71 KG. LA CANOA NON HA RISERVATO SOLTANTO IL SECONDO SUCCESSO DI ANTONIO ROSSI.
LA GRANDE PROTAGONISTA DELLE FINALI SVOLTESI NEL MARE ANTISTANTE LA SPIAGGIA DEL CENTRO DI BAR E' STATA INFATTI JOSEFA IDEM. PRIMA HA VINTO CON UNA SPLENDIDA RIMONTA NEL K1 500 DONNE, POI ASSIEME A ROSETTA RAVETTA HA REPLICATO NELLA GARA A COPPIE, SULLA STESSA DISTANZA. LA SQUADRA AZZURRA HA OTTENUTO L' ORO ANCHE NEL K2 500 UOMINI, CON BENIAMINO BONOMI E LUCA NEGRI PRIMI DAVANTI A TOMMASINI-SCADUTO. BELLA MA SENZA STORIA LA FINALE DELLA C1 500:LO SPAGNOLO CRESPO L' HA DOMINATA, MENTRE PER L'ARGENTO DOMENICO CANNONE HA PRECEDUTO FABRIZIO LAZZERINI.
L' ABBUFFATA DEI CANOISTI AZZURRI SI E' CONCLUSA CON LA MEDAGLIA D' ARGENTO OTTENUTA DA DOMENICO CANNONE ED ANTONIO MARMORINO NELLA C2 500. NEL TENNIS SI SONO GIOCATI I QUARTI DI FINALE, MA AL DI LA' DEI RISULTATI LA NOTIZIA E' CHE OGGI C' ERA PUBBLICO: IERI INVECE SOLTANTO 8 SPETTATORI AVEVANO ASSISTITO AGLI INCONTRI SVOLTISI AL CIRCOLO TENNIS BARI.
NELLA PALLAMANO GRANDISSIMA MA SFORTUNATA PROVA DELL' ITALIA, SCONFITTA IN FINALE DAI CAMPIONI OLIMPICI DELLA CROAZIA CON UN SOLO GOL DI SCARTO: 21-20. LA PARTITA SI E' GIOCATA A CONVERSANO IN UN IMPIANTO COMPLETAMENTE ESAURITO: I 1500 BIGLIETTI MESSI IN VENDITA SONO STATI VENDUTI IN UN BALENO. CHI NON E' RIUSCITO AD ACQUISTARE I TAGLIANDI (ANCHE DAI BAGARINI) SI E' DOVUTO ACCONTENTARE DI UN MEGASCHERMO SISTEMATO NEI PRESSI DEL PALAZZETTO DOVE SI E' GIOCATO. ALLA FINALE HA ASSISTITO ANCHE IL SEGRETARIO GENERALE DEL CONI, RAFFAELE PAGNOZZI: NEI GIORNI SCORSI IL CT ITALIANO LINO CERVAR SI ERA LAMENTATO PIU' VOLTE DELL' ASSENZA DEI VERTICI DELLO SPORT ITALIANO ALLE PARTITE DELLA SUA SQUADRA.
NEL BASKET, A CONFERMA CHE PER L' ITALIA FEMMINILE QUESTA E' UN' ANNATA NEGATIVA, C'E' STATA LA SCONFITTA CONTRO LA CROAZIA: 90-71. ORA LE AZZURRE SONO FUORI DALLA LOTTA PER LE MEDAGLIE.

  • BASKET: DONNE, ELIMINATA L'ITALIA
      BATTUTA DALLA CROAZIA PER 90-71 NELLA TERZA PARTITA DEL GIRONE DI QUALIFICAZIONE, LA NAZIONALE FEMMINILE ITALIANA DI BASKET E' STATA ELIMINATA DAI GIOCHI DEL MEDITERRANEO.
    • ITALIA: CATTANI 4, CASELIN 20, PAPARAZZO 14, REZOAGLI 6, SCHIESARO 6, STRAZZABOSCO 4, ZARA 4, ARCANGELI 5, ADAMOLI, BALLABIO, TUFANO 4, ARNETOLI 4.
    • CROAZIA: PRETREGER 12, DAPO 18, GRGIN 26, BARANOVIC 10, LONGIN 8, PODRUG 2, ABRLIC, MALOCA 3, GNJIDIC 3 TABAK 8, KIRETA. NOTE: SERATA CALDA, 3.000 SPETTATORI CIRCA. TIRO DA 3: ITALIA 1 SU 8, CROAZIA 6 SU 9. TIRI LIBERI: ITALIA 14 SU 23, CROAZIA 22 SU 30. USCITE PER 5 FALLI: TUFANO.

  • CANOA E KAYAK: FINALI
      - K1 500 M UOMINI
      1) ANTONIO ROSSI (ITA) 1'40"585
      2) MIGUEL GARCIA (SPA) 1'42'185
      3) CRISTIAN DE POLLO (ITA) 1'42"257
      - C1 500 M UOMINI
      1) JOSE MANUEL CRESPO (SPA) 1'55"954
      2) DOMENICO ANTONIO CANNONE (ITA) 1'57"586
      3) FABRIZIO LAZZERINI ITA) 1'57"998
      - K1 500 M DONNE
      1) JOSEFA IDEM (ITA) 1'53"562
      2) ANNE MICHAUT (FRA) 1'55"282
      3) POLEN SANCHEZ (SPA) 1'55"586
      6) CHIARA DAL SANTO (ITA) 2'00'968
      - K2 500 M DONNE
      1) IDEM-RAVETTA (ITALIA A) 1'43"888
      2) MICHAUT-KLEINENZ (FRANCIA A) 1'45"940
      3) ARAMBURU-MANCHOHN (SPAGNA A) 1'46"856
      5) DAL SANTO-RIGOTTI (ITALIA B) 1'49"256
      - K2 500 M UOMINI
      1) BONOMI-NEGRI (ITALIA A) 1'30"624
      2) TOMMASINI-SCADUTO (ITALIA B) 1'31"560
      3) GONZALES-VICENTE (SPA) 1'33"532
      - C2 500 M UOMINI
      1) LE LEUCH-BERNARD (FRANCIA A) 1'45"747
      2) CANNONE-MARMORINO (ITALIA A) 1'47"383
      3) SHELESTENKO-BEA (SPAGNA A) 1'47"871
      5) MASTRACCI-BONINI (ITALIA B) 1'50"791

  • TIRO A VOLO: FINALE
      - SKEET
      1) ANDREA BENELLI (ITA) P. 146
      2) JAVIER SEGRERA ROSES (SPA) P. 145
      3) ENNIO FALCO (ITA) P. 143
      4) MORENO BENEDETTINI (SMR) P.140

  • PALLAMANO (UOMINI): FINALE TERZO E QUARTO POSTO
      SLOVENIA-SPAGNA 31-27

  • JUDO: FINALI
      - KG 52 DONNE
      1) RESTOUX (FRA)
      2) SOUAKRI (ALG)
      3) GIUSEPPINA MACRI' (ITA) E MUNOZ (SPA)
      - KG 56 DONNE
      1) MAGNIEN (FRA)
      2) FRANCESCA CAMPANINI (ITA)
      3) MECZINE (ALG) E CHAARI (TUN)
      - KG 71 UOMINI
      1) GAGLIANO (FRA)
      2) SALVADOR (SPA) 3) GIUSEPPE MADDALONI (ITA) E ZAQUIA (MAR)
      - KG 78 UOMINI
      1) DARIO ROMANO (ITA)
      2) DOMEGNECH (SPA)
      3) BELGAID (MAR) E BOURAS (FRA)

  • SCHERMA: FINALI
      - SPADA (INDIVIDUALE)
      1) FRANTZ PHILIPPE (FRA)
      2) MAURIZIO RANDAZZO (ITA)
      3) MIGUEL GOMEZ (SPA)
      7) ALFREDO ROTA (ITA)
      - SCIABOLA (INDIVIDUALE)
      1) GIAMPIERO PASTORE (ITA)
      2) TONHI TERENZI (ITA)
      3) MEDINA (SPA)

  • TIRO A VOLO: FINALE
      - FOSSA OLIMPICA
      1) GIOVANNI PELLIELO (ITA) P. 146
      2) PEDRO MARTIN FARIZA (SPA) P. 137
      3) ANDRAZ LIPOLT (SLO) P. 134
      5) STEFANO SELVA (SMR)
      7) MARCO VENTURINI (ITA)
      11) GIULIANO TOCCACELI (SMR)


    QUESTO IL MEDAGLIERE DELLA 13/A EDIZIONE 
    DEI GIOCHI DEL MEDITERRANEO DOPO LA GIORNATA DI OGGI.
                        ORO       ARGENTO        BRONZO
    ITALIA               63          52              52
    FRANCIA              48          39              39
    TURCHIA              27          12              17
    SPAGNA               18          29              39
    GRECIA               18          22              19
    ALGERIA               6           8               8
    MAROCCO               5           4               9
    CROAZIA               5          14               9
    SLOVENIA              4           6               9
    JUGOSLAVIA            4           4              10
    EGITTO                3           5              10
    SIRIA                 2           1               2
    TUNISIA               1           3               7
    CIPRO                 0           3               4
    ALBANIA               0           1               1
    BOSNIA                0           1               1
    MALTA                 0           1               0



  • Archivio News ----- Argomenti Autori Ultima ora
    ------------------------------
    [ TGS ] Copyright © 1996-97
    RAI Testata Giornalistica Sportiva
    SACIS International
    Commenti e Suggerimenti a:
    raitgs@tin.it
    Realizzato da NetLine
    [ SACIS ]