Web RAISport - Agenzia Multimediale
Archivio: GIOCHI DEL MEDITERRANEO 97Articolo pubblicato il 23 Giugno 1997 alle ore 22:29

Tutti i risultati

Bari, 23 giugno 1997

  • CALCIO: ITALIA-SPAGNA 2-0
      ITALIA BATTE SPAGNA 2-0 (0-0) NELLA SEMIFINALE DEL TORNEO DI CALCIO DEI GIOCHI DEL MEDITERRANEO.
    • ITALIA: BUFFON, BIRINDELLI, DAL CANTO, GRANDONI, PESARESI, FIORE (36' ST RUSTICO), BARONIO (29' ST LONGO), GIANNICHEDDA, DE ASCENTIS, TOTTI, VENTOLA (37' ST LUCARELLI). (12 SERENI, 7 ZAMBONI, 4 INNOCENTI, 15 BINOTTO, 16 IANNUZZI, 19 CAMPOLONGHI, 22 GIANELLO TERZO PORTIERE).
    • SPAGNA: LOPEZ VALLEJO, LOPEZ RECARTE (1 ST SALVA), QUIQUE, CUARTERO, ARPON, GERARDO (20' ST BALLESTEROS), GUELVERO, FELIPE (13' ST VAQUERIZA), BENJAMIN, VALERON, DANI. (1' ARNAU, 3 GARCIA DIAZ, 9 GARCIA CALVO, 15 MINGO, 12 IVAN PEREZ, 8 ROBAINA, 22 LOPEZ TERZO PORTIERE).
    • ARBITRO: GARIMBIAN (FRANCIA).
    • RETI: NEL ST 22' VENTOLA, 48' LONGO.
    • ANGOLI: 5-4 PER LA SPAGNA.
    • NOTE: GIORNATA MOLTO CALDA, TERRENO IN BUONE CONDIZONI, SPETTATORI 7 MILA. AMMONITI QUARTERO E DANI PER COMPORTAMENTO NON REGOLAMENTARE, BENJAMIN, FELIPE, GUERRENO E PESARESI PER GIOCO FALLOSO, TOTTI PER PROTESTE. AL 43' S.T. LA PARTITA E' RIMASTA INTERROTTA PER 3 MINUTI A CAUSA DI UNA INVASIONE DI CAMPO DI 6 TIFOSI LECCESI, CHE SI SONO DIRETTI VERSO LA PANCHINA AZZURRA PER AGGREDIRE VENTOLA. SONO STATI BLOCCATI DALLE FORZE DELL' ORDINE.

  • CALCIO: 10 IMBECILLI
    IL GIOCO RIMANE FERMO PER 3 MINUTI E, QUANDO RIPRENDE, LA PARTITA NON CONTA PIU' NIENTE. LA COLPA E' DI ALCUNI SCELLERATI CHE "REGALANO" AL CALCIO ITALIANO UN POCO DESIDERABILE PRIMATO: MAI PRIMA D'ORA, DURANTE UNA PARTITA UFFICIALE TRA SQUADRE NAZIONALI, UN AZZURRO ERA STATO AGGREDITO DAL SUO PUBBLICO. SUBITO DOPO IL FISCHIO FINALE ANCHE I GIOCATORI SEMBRANO ADEGUARSI A QUESTO BRUTTO CLIMA: SI SCATENA INFATTI UNA RISSA, PROVOCATA DA UNO SCAMBIO DI BATTUTE TRA PESARESI E LO SPAGNOLO DANI. I DUE PROBABILMENTE NON ASPETTAVANO ALTRO ESSENDOSI PIU' VOLTE SCALCIATI DURANTE LA PARTITA, NELLA QUALE ANCHE GLI SPAGNOLI HANNO STABILITO UN RECORD: 4 AMMONITI (MA DUE FALLI ERANO DA ESPULSIONE 'DIRETTA') NEI PRIMI 25 MINUTI. TARDELLI DEVE INTERVENIRE DI NUOVO A FARE DA PACIERE. LA RISSA PROSEGUE NEL TUNNEL DEGLI SPOGLIATOI, DOVE 'VOLANO' CALCI E PUGNI.
    QUANTO AL FOOTBALL GIOCATO, SIA VENTOLA SIA LONGO SEGNANO SU ASSIST DI TOTTI, PERFETTO NEI PANNI DEL RIFINITORE. VENTOLA VA IN GOL TIRANDO DI DESTRO DALL'ALTEZZA DEL DISCHETTO DEL RIGORE, LONGO RICEVENDO LA PALLA E POI SUPERANDO IL PORTIERE IN DIAGONALE. IL RESTO E' DA DIMENTICARE, E SI PUO' SOLO RILEVARE CHE IN FINALE L'ITALIA AFFRONTERA' LA TURCHIA, PROPRIO COME TARDELLI AVEVA PRONOSTICATO A ROMA NEL GIORNO DEL RADUNO DELLA SUA SQUADRA.

  • CALCIO: FINALE ITALIA-TURCHIA
      E' LA TURCHIA L'AVVERSARIA DELL'ITALIA NELLA FINALE DEL TORNEO DI CALCIO DEI GIOCHI DEL MEDITERRANEO, IN PROGRAMMA MERCOLEDI' SERA. I TURCHI HANNO BATTUTO IN SEMIFINALE LA GRECIA PER 1-0 DOPO I TEMPI SUPPLEMENTARI CON UNA RETE DI AKSOY AL 97'.

  • AGGRESSIONE A VENTOLA: PAGNOZZI MINIMIZZA
    RAFFAELE PAGNOZZI, SEGRETARIO GENERALE DEL CONI E CAPO DELLA DELEGAZIONE ITALIANA AI GIOCHI DEL MEDITERRANEO, SCEGLIE DI MINIMIZZARE LA PORTATA DELL' AGGRESSIONE A MARCO VENTOLA. "E' UN EPISODIO DEPRECABILE - COMMENTA - DEL QUALE NON CONOSCO I DETTAGLI. IL VICESEGRETARIO DELLA FIGC, PETROSINO, CHE ERA PRESENTE, MI HA PERO' DETTO CHE LA COSA VA RIDIMENSIONATA. VENTOLA NON E' STATO RAGGIUNTO, I COLPI CHE TARDELLI HA PRESO SONO STATI CONSEGUENZA DEL FATTO CHE HA PROTETTO IL GIOCATORE, L'AGGRESSORE ERA UNO SOLO. INSOMMA, PREFERIAMO GODERCI LA BELLA DIMOSTRAZIONE DATA DA UNA SQUADRA CHE SECONDO MOLTI ERA VENUTA AI GIOCHI CONTROVOGLIA ED INVECE SI RITROVA IN FINALE DOPO TANTE DIMOSTRAZIONI DI CARATTERE".
    "E' UNA MASCALZONATA - COMMENTA INVECE ANTONIO MATARRESE, PRESIDENTE DEL COMITATO ORGANIZZATORE DEI GIOCHI DEL MEDITERRANEO - CHE NON DEVE DANNEGGIARE I RAPPORTI TRA BARI E LECCE, DUE SOCIETA' CHE GRAZIE AI PRESIDENTI SONO IN SINTONIA". "NATURALMENTE - AGGIUNGE L'EX PRESIDENTE DELLA FEDERCALCIO (CHE E' ANCHE FRATELLO DEL PRESIDENTE DEL BARI, VINCENZO) - MI DISPIACE PER IL GIOCATORE AZZURRO. VOGLIO DIRE PERO' CHE QUELLI CHE HANNO MESSO IN ATTO UNA COSA DEL GENERE NON SONO TIFOSI DEL LECCE, MA MASCALZONI. INDIPENDENTEMENTE DAL LORO COMPORTAMENTO, LECCE E BARI DEVONO CONTINUARE A VIVERE IN PIENO ACCORDO IL LORO MOMENTO MAGICO".

  • PALLANUOTO: ITALIA-CROAZIA 5-6
    LA NAZIONALE ITALIANA DI PALLANUOTO E' STATA BATTUTA IN SEMIFINALE DALLA CROAZIA PER 6-5 (1-1; 3-0; 2-2; 0-2).
    • ITALIA: ATTOLICO, PINCHI, BRAZZATE, BENCIVENGA, CALCATERRA, MAGALOTTI, GIUSTOLISI, ANGELINI, TEMELLINI, TEMPESTI, SOTTANI, VITTORIOSO, GIBELLINI. ALLENATORE RUDIC.
    • CROAZIA: VICAN VRDOLJAK, PERCINIC, HERCEG, KRZIC, STRITOF, SMODLAKA, JVANIS, BOSKOVIC, BARAC, HINIC, ROGIN, KOBESCAC. ALLENATORE SILIC.
    • ARBITRI: KOSTOLANCZI (UNG) E CILLERO (SPA)
    • RETI: NEL PRIMO TEMPO AL 47" KRZIC, AL 6'02" BENCIVENGA; NEL SECONDO TEMPO AL 2'56" KOBESCAC, AL 4'26" E 6'04" BARAC; NEL TERZO TEMPO AL 3'47" MAGALETTI, AL 5'15" HINIC, AL 5'43" CALCATERRA, AL 7' KOBESCAC (RIGORE); NEL QUARTO TEMPO AL 1'28" GIUSTOLISI, AL 6'36" BENCIVENGA.
    • SPETTATORI: DUEMILA CON BUONA RAPPRESENTANZA CROATA.

  • VELA: DUE ORI ALL'ITALIA
    DUE MEDAGLIE D'ORO, DUE D'ARGENTO ED UNA DI BRONZO SONO IL BOTTINO DELLA VELA ITALIANA AI GIOCHI DEL MEDITERRANEO. PER L'ASSOLUTA MANCANZA DI VENTO, L' ULTIMA PROVA DELLE REGATE E' STATA ANNULLATA, ED IN BASE AL REGOLAMENTO SONO DIVENTATE DEFINITIVE E UFFICIALI LE CLASSIFICHE COMPILATE DALLA GIURIA AL TERMINE DELLA DECIMA REGATA DI SABATO SCORSO. SONO SALITE SUL GRADINO PIU' ALTO DEL PODIO ALESSANDRA SENSINI, GROSSETANA, 27 ANNI, TRIONFATRICE NELLA TAVOLA A VELA CLASSE MISTRAL, FEDERICA SALVA' ED EMANUELA SOSSI IMPOSTESI NEI 470 DOVE UN ALTRO EQUIPAGGIO AZZURRO (SARA PERTUSATI E CHIARA MORI UBALDINI) HA COLTO L'ARGENTO. SECONDO POSTO ANCHE PER DIEGO NEGRI NEI LASER, MENTRE IL BRONZO HA PREMIATO IL PALERMITANO RICCARDO GIORDANO, TERZO NELLA TAVOLA A VELA MASCHILE.

  • VELA - CLASSIFICHE FINALI
      - MISTRAL DONNE
      1) ALESSANDRA SENSINI (ITA)
      2) FAUSTINE MERRET (FRA)
      3) SANDRINE NUVOLONE (FRA)
      6) VALERIA ZULLO (ITA)
      - MISTRAL UOMINI
      1) CADRIC LEROY (FRA)
      2) JORGE MACIEL (SPA)
      3) RICCARDO GIORDANO (ITA)
      4) FRANCESCO WIRZ (ITA)
      - 470 DONNE
      1) FEDERICA SALVA-EMANUELA SOSSI (ITA)
      2) SARA PERTUSATI-CHIARA MORI UBALDINI (ITA)
      3) NATALIA VIA DUFRESNE-BEGONA VIA DUFRESNE (FRA)
      - 470 UOMINI
      1) TOMAZ COPI-MITJA MARGON (SLO)
      2) GILDAS FHILIPPE- TANGUY CARIOU (FRA)
      3) ANDRIAS KOSMATOPOULO-KOSTANTINOS TRIGKONIS (GRE)
      - LASER UOMINI
      1) CARLOS MARTINEZ (SPA)
      2) DIEGO NEGRI (ITA)
      3) PASCAL LACOSTE (ITA)
      5) ANDREA CASALE (ITA)

  • TENNIS
      - SEMIFINALI SINGOLARI MASCHILI
      ALBERTO MARTIN MAGRET (SPA) BATTE GABRIO CASTRICHELLA (ITA) 6-7, 6-3, 6-4
      VINCENZO SANTOPADRE (ITA) B. FERNANDO VICENTE FIBLA (SPA) 6-4, 6-4
      - FINALE DOPPIO MASCHILE
      SANTOPADRE-CASTRICHELLA (ITA) BATTONO BOZIC-URN (SLO) 6-4, 6-0

  • FINALI JUDO:
      - 61 KG DONNE
      1) SARA ALVAREZ (SPA)
      2) KARINE PETIT (FRA)
      3) NESRLA TRAKI (TUN)
      5) CINZIA CAVAZZUTI (ITA)
      - 86 KG UOMINI
      1) MICHELE MONTI (ITA)
      2) STEPHANE NOMIS (FRA)
      3) SKANDER HACHICHA (TUN)
      - 66 KG DONNE
      1) EMANUELA PIERANTOZZI (ITA)
      2) ISABELLE BEAURELLE (FRA)
      3) NA OGJENOVIC (JUG) E GAMZE SAKIZLIGIL (TUR)

  • SCHERMA
      - FIORETTO INDIVIDUALE DONNE
      1) GIOVANNI TRILLINI (ITA)
      2) ANNA MARIA GIACOMETTI (ITA)
      3) ADELINE WUILLEME (FRA)
      - FIORETTO INDIVIDUALE UOMINI
      1) STEFANO CERIONI (ITA)
      2) JAVER GARCIA (SPA)
      3) ALESSANDRO PUCCINI (ITA)

  • TIRO CON L'ARCO
      - INDIVIDUALE UOMINI
      1) GUILLAUME DUBORPER (FRA)
      2) SEBASTIEN FLUTE (FRA)
      3) LIONEL TORRES (FRA)
      4) MATTEO BISIANI (ITA)
      5) GIUSEPPE GUIDOTTI (ITA)
      - INDIVIDUALE DONNE
      1) NASARIDZE (TUR)
      2) ALDEGANI (ITA)
      3) BONAL (FRA)



  • Archivio News ----- Argomenti Autori Ultima ora
    ------------------------------
    [ TGS ] Copyright © 1996-97
    RAI Testata Giornalistica Sportiva
    SACIS International
    Commenti e Suggerimenti a:
    raitgs@tin.it
    Realizzato da NetLine
    [ SACIS ]