6 Febbraio 2002


archivio: COPPA ITALIA


Semifinale / ritorno

A caccia della finale

La Juve non ammette distrazioni, il Milan cerca di rilanciare le proprie ambizioni

img
img
img
img
img
img
img
img
img
La vigilia in casa Juventus
Real Video - 396471 bytes - download
La vigilia in casa Milan
Real Video - 235996 bytes - download
img
img

Torino, 6 febbraio

Marcello Lippi non vuol sentir parlare di Roma-Juventus: "E' ancora lontana. Per noi non esiste fino a questa sera a mezzanotte. Ora il nostro pensiero è rivolto alla gara col Milan". Il tecnico bianconero non ha dubbi: "Vogliamo centrare la finale. Passando il turno conquisterei la prima finale da quando sono tornato a Torino. Un traguardo importante, ma non il primo superato quest'anno. Per me grande importanza hanno avuto il passaggio in Champions League e la rimonta in campionato".

Ancelotti non svela i suoi piani, ma all'inizio potrebbe puntare su una squadra d'attacco, anche se non è certa la scelta in avanti tra José Mari e Shevchenko, come non si sa se il tecnico punterà sulle propulsioni di fascia di Serginho o su una geometria più solida di centrocampo. Shevchenko non ha più febbre e probabilmente ci sarà. Il Milan parte in svantaggio, ma Ancelotti ha fiducia: "Abbiamo il dovere di provare a recuperare e lo faremo in tutte le maniere. La Juve? E' in forma".


RaiSport

Copyright © RaiSport
A cura di ...

Red. Internet RaiSport
Scrivi a RaiSport