11 Aprile 2002


archivio: COPPA UEFA


Impresa sfiorata

Il Milan vince 3-1 a San Siro, ma non riesce a ribaltare il pesante 4-0 dell'andata

img

Milano, 11 aprile

L'impresa non e' riuscita, l'Italia saluta l'Europa, Inter e Milan sono infatti eliminate. La finale di Coppa Uefa sara' Feyenord-Borussia Dortmund.

I rossoneri pagano i quattro gol subiti all'andata, ma non si danno comunque per vinti. L'avvio del Milan e' quello che ti aspetti: ai ragazzi di Ancelotti serve un gol che alimenti le speranze e il gol arriva al decimo. Apertura perfetta di Shevchenko per Serginho, cross al centro e Inzaghi di testa raccoglie puntuale. Il vantaggio da' la scossa ai rossoneri, il Borussia piu' che a giocare pensa ad addormentare la partita e Lhemann mostra lacune gia' note al pubblico di San Siro.
Sul raddoppio di Contra il portiere tedesco ci mette del suo, il Milan continua a spingere e a crederci. Soprattutto perche' l'ultimo baluardo non e' certamente insuperabile.

Nella ripresa il copione non cambia: il Milan attacca e costruisce occasioni molto interessanti. Ma il gol che dia ancora piu' spinta alla riscossa rossonera arriva tardi: allo scadere, l'appariscente arbitro Vessiere assegna generosamente un rigore che Serginho non sbaglia. Due minuti dividono i rossoneri dall'impresa, ma anziche' realizzare il gol che regali i supplementari, subisce quello che chiude la partita: finisce tre a uno.

  • Milan (4-3-1-2): Abbiati, Helveg 6, Chamot 6, Laursen 6.5, Kaladze 6.5, Contra 7 (18' st Jose' Mari 6), Gattuso 7 (31' st Albertini), Serginho 6.5, Pirlo 6, Inzaghi 7, Shevchenko 6.5 (23' st Simone 6). (1 Rossi, 15 Donati, 32 Brocchi, 19 Javi Moreno). Allenatore: Ancelotti 6.5.
  • Borussia Dortmund (4-3-3): Lehmann 4, Reuter 5.5, Worns 5, Metzelder 4.5, Dede 5, Oliseh 5.5, Rosicky 6, Heinrich 6 (13' st Evanilson 6), Ewerthon 4 (28' st Ricken 6.5), Koller 5.5, Amoroso 5.5. (20 Laux, 4 Stevic, 5 Kohler, 11 Herrlich, 19 Addo). Allenatore: Sammer 5.
  • Arbitro: Veissiere (Fra) 4.
  • Angoli: 7-0 per il Milan.
  • Recupero: 2' e 4'.
  • Note - ammoniti: Gattuso, Contra, Laursen, Metzelder e Dede per gioco falloso, Inzaghi per proteste; spettatori: 15.301.

    i gol

  • 11' pt: Shevchenko lancia Serginho sulla sinistra e il brasiliano crossa un pallone perfetto per Inzaghi, che incorna in rete da pochi passi.
  • 19' pt: punizione battuta da Pirlo e ribattuta da Lehmann sui piedi di Contra che segna anche grazie a una leggera deviazione di un difensore.
  • 46' st: Serginho realizza un generoso rigore concesso da Veissiere per fallo di Metzelder su Inzaghi.
  • 48' st: Ricken riceve palla in mezzo all'area e batte Abbiati con un preciso diagonale a fil di palo.


RaiSport

Copyright RaiSport
A cura di ...

Red. Internet RaiSport
Scrivi a RaiSport