30 Giugno 2000


archivio: EURO 2000


Italia

Sacchi consiglia...

Totti e Del Piero insieme. Che Zoff ci provi

img
img

Roma, 30 giugno 2000

"Con Totti e Del Piero insieme in attacco con la Francia potremo giocarci le nostre carte".
Arrigo Sacchi 'consiglia' a Dino Zoff di mettere da parte la staffetta e rischiare un po' di piu'. Anche perche', dice, "la Francia puo' soffrire dietro", visto che Blanc non e' piu' giovanissimo e Thuram non e' al top della forma. "Possiamo far loro molto male - continua - Totti e Del Piero sono giocatori di grande qualita' e che vincono quasi sempre uno contro uno. Oggi Zoff ha avuto coraggio, puo' darsi che si ripeta domenica".

L'ex ct azzurro ammette che la vittorie di ieri sera e' stato un po' fortunosa ("e' stato come vincere al totocalcio") ma alla fine ha premiato la squadra con piu' "furore" agonistico. Viste la convinzione dimostrata in campo con l'Olanda Sacchi e' convinto che il titolo e' alla portata. "Quando le cose vanno come ieri sembra quasi destino. Noi nelle difficolta' siamo i migliori del mondo. Siamo stati fortunati anche perche' siamo stati determinati". Gli azzurri, continua Sacchi, "sono tutti da elogiare: Toldo fantastico, Albertini ha fatto un lavoro improbo, Del Piero ha aiutato molto". Ma tanto per non smentirsi Sacchi insiste ancora una volta sul bel gioco. "Vincere va bene, ma si poteva vincere anche giocando un calcio piu' armonioso. Vorrei che si curasse anche l'estetica, solo cosi' saremo apprezzati anche all'estero".


Redazione

Copyright RaiSport
A cura di ...

Red. Internet RaiSport
Scrivi a RaiSport