1 Settembre 2001


archivio: EUROBASKET 2001


Riscatto azzurro

Prova convincente dell'Italia che batte la Bosnia 96-66

img
img
img
img
img
img
img
img
le fasi finali della partita
Animazione MPEG - 579589 bytes
il commento di Franco Lauro
Animazione MPEG - 1128453 bytes
img
img

Antalya (Turchia), 1 settembre

Pronto riscatto della nazionale italiana di basket ai Campionati Europei in corso di svolgimento in Turchia.

Gli azzurri hanno battuto la Bosnia con il punteggio di 96-66 (35-12; 53-36; 79-49), mettendo in campo tanta grinta, un'ottima difesa e finalmente un convincente gioco d'attacco.
Domani l'ultima partita del girone eliminatorio contro la Russia.

  • Italia: Radulovic 6 (1/1, 1/3), Basile 12 (1/1, 3/4), Galanda 6 (2/3), Fucka 12 (4/6), Marconato 6 (1/1, 1/1), De Pol 2 (1/1, 0/4), Pecile 4 (2/4, 0/1), Meneghin 13 (2/3, 3/5), Righetti 10 (1/1, 1/5), Mian 9 (3/6, 1/3), Chiacig 15 (5/8), Camata 1.
  • Bosnia: Markovic 5 (1/3, 1/4), Firic 7 (3/9, 0/2), Terzic 4 (0/1, 1/1), Leric 5 (1/2), Opacak ne, Hukic 7 (2/3, 1/5), Kovacevic 5 (1/4, 1/1), Krasic 4 (2/4), Mrsic 5 (0/1, 1/3), Suljanovic 2 (1/1), Ovcina 5 (1/3, 0/1), Mujezinovic 17 (3/7, 1/1).
  • Arbitri: Brazauskas (Lit) e Kokainis (Let).
  • Note - tiri liberi: Italia 20/33, Bosnia 18/24; usciti per 5 falli: 27'07 Mujezinovic con fallo antisportivo, 32'13 Galanda; tiri da 3 punti: Italia 10/26, Bosnia 6/17; rimbalzi: Italia 32, Bosnia 29; spettatori: 2.000 circa; infortunio a Pecile (alla coscia destra) a 38'07.

Con la sonante vittoria sulla Grecia di questa sera (106-81), la Russia, e' diventata la logica favorita per il primo posto nel girone D degli europei, che consente di evitare il barrage in programma lunedi' con altre due squadre provenienti dal girone C.
Puo' scalzarla solo l'Italia ma, per farlo, dovrebbe batterla con uno scarto notevole, nell'ordine dei 14 punti. Una vittoria di misura infatti non basterebbe per il primo posto, ma solo per il secondo. La classifica, in caso di arrivo di piu' squadre a pari punti (qualora l'Italia vincesse con i Russi), e' stabilita dal quoziente canestri negli scontri diretti.
C'e' un'altra remota possibilita': che la Grecia venga battuta dalla Bosnia. In tal caso all'Italia basterebbe una vittoria con qualunque scarto per essere prima, e i greci sarebbero eliminati, lasciando il terzo posto ai bosniaci. In caso di sconfitta con i russi, l'Italia diventa automaticamente terza e incontrera' la seconda dell'altro girone, probabilmente la Germania. Per arrivare seconda dovrebbe sperare in una vittoria della Bosnia sulla Grecia.

I risultati
GIRONE A Francia-Ucraina 86-89 Lituania-Israele 68-59 GIRONE B Turchia-Slovenia 57-71 Spagna-Lettonia 106-77 GIRONE C Jugoslavia -Estonia 113-58 Germania -Croazia 98-88 GIRONE D Italia-Bosnia 96-66 Russia-Grecia 106-81

[ il sito ufficiale ]


RaiSport

Copyright RaiSport
A cura di ...

Red. Internet RaiSport
Scrivi a RaiSport