28 Luglio 2001


archivio: FUKUOKA 2001


Campionati del mondo di nuoto

Sfuma il sogno del Settebello

Azzurri battuti dalla Spagna, 6ª la Cagnotto nei tuffi, Fioravanti e Rosolino in finale

img
img
img
img
img
img
img
img
img
Il servizio
Real Video - 314022 bytes - download
img
img
img
img
img
img
img

Fukuoka (Giappone), 28 luglio

Sfuma il sogno della medaglia d'oro per il Settebello. La nazionale maschile di pallanuoto è stata infatti sconfitta 4-2 dalla Spagna nella semifinale mondiali a Fukuoka. Sempre indietro l'Italia nei quattro tempi di gioco. Spagna, solida, sorretta da una grande prestazione del portiere Rojan. I parziali: 0-0 3-1 1-1 0-0. Per l'Italia a segno Rath (1-2) e Angelini (2-3). Ora l'Italia tenterà di agguantare il bronzo domani contro la Russia, sconfitta in semifinale 9-8 dalla Jugoslavia (4-4 1-1 2-2 2-1). Ai mondiali di Fukuoka, brillante sesto posto per Tania Cagnotto, 16 anni, nella finale dei tuffi dal trampolino di 3 metri. Con un punteggio totale di 503,73 punti, Tania, figlia dell'ex campione Giorgio, ora ct. federale, ha ottenuto un risultato storico per un tuffatrice italiana (mai un'azzurra prima in una finale iridata). Tania conferma di essere una promessa: oro juniores dalla piattaforma e due argenti (trampolino di 1 e 3m) nel 1999 a soli 14 anni. Il titolo è andato alla cinese Jing (509,97) davanti all'australiana Lashko (552,39) e alla russa Pakhalina (543,54).

Domani, nell'ultima giornata dei mondiali giapponesi, ci sono due italiani in finale. Massimiliano Rosolino concluderà la sua fatica con l'atto conclusivo dei 1.500 sl. In batteria il napoletano ha ottenuto il 7º tempo con 15'17"74, terzo nella sua serie dietro all'australiano Hackett, favoritissimo per l'oro, e all'inglese Smith. Domenico Fioravanti centra la finale dei 50 rana con il sesto tempo delle semifinali(27"96). Warnecke record europeo, 27"59.

Altri due record europei: la tedesca Stockbauer, oro nei 1.500 sl (16'01"02) e con Frolander (Sve), 2º nei 50 farfalla(23"57).



Le altre medaglie assegnate oggi   
                                        
1.500 sl donne
 Hannah Stockbauer GER    16'01"02 (r.e.-precdente Strauss 16'13"55)
 Flavia Rigamonti  SVI    16'05"99      
 Diana Munz        USA    16'07"05      

50 farfalla
 Geoff Huegill     AUS       23"50      
 Lars Frolander    SVE       23"57 (r.e.-precedente Foster 23"66)  
 Mark Foster       GBR       23"62      

100 farfalla donne                     
 Petria Thomas        AUS    58"27      
 Otylia Yedrzejczak   POL    58"72      
 Junko Onishi         JPN    58"88      
                                        
100 dorso donne                        
 Natalie Coughlin  USA     1'00"37      
 Diana Mocanu      ROM     1'00"68      
 Antje BuschschulteGER     1'01"42      
                                        
4x100 mista
 AUSTRALIA                 3'35"35      
 GERMANIA                  3'36"34      
 RUSSIA                    3'37"77      

Il medagliere 
                         O        A        B       Tot 

    Australia           11        4        5        20 
    Usa                  9        7        7        23 
    Cina                 9        6        3        18 
    Russia               6        7        5        18 
    Italia               5        2        3        10 
    Germania             4        7        6        17 
    Olanda               2        5        1         8 
    Giappone             1        1        7         9 
    Gran Bretagna        1        1        4         6 
    Svezia               1        2        2         5 
    Romania              1        1        2         4 
    Ucraina              1        1        1         3 
    Ungheria             1        1        1         3 
    Canada               1        -        3         4 
    Francia              -        2        1         3 
    Austria              -        2        -         2 
    Messico              -        2        -         2 
    Islanda              -        1        1         2 
    Polonia              -        1        -         1 
    Svizzera             -        1        -         1 
    Sudafrica            -        -        1         1


RaiSport

Copyright © RaiSport
A cura di ...

Red. Internet RaiSport
Scrivi a RaiSport