WebRAISport News
Archivio: GIRO D'ITALIA 1998Pubblicato il 1 Giugno 1998

16 tappa
Vince Fontanelli
Zuelle rimane in rosa, si e' ritirato Ivan Gotti

img
img
img
la cronaca della tappa
Real Video - 536942 bytes - download
img
img
img
img
img
img
img
img

Asiago, 1 giugno 1998
Fabiano Fontanelli ha vinto la 16 tappa del Giro (Udine-Asiago) battendo allo sprint i compagni di fuga Paolo Bettini e Mario Scirea. Zuelle conserva la maglia rosa.

Ivan Gotti si e' ritirato dal Giro dopo aver concluso la tappa. "Oggi mi sono svegliato con la febbre e il mal di gola - ha detto Gotti - in corsa mi sono dovuto fermare per un attacco di dissenteria e, poi, sulla salita della Rosina, due volte per vomitare. Evidentemente, ho un virus addosso. Il Tour? adesso voglio capire bene cosa e' successo e, poi, ricominciare da capo. E' duro andarsene, ma cosi' non aveva piu' senso".
"E' una vittoria che dedico a Pantani, pensando a domani". Fabiano Fontanelli fa un omaggio in rima al suo capitano. Stamattina aveva chiesto il permesso - concesso dal suo ds - di tentare una fuga per la vittoria personale. E cosi' e' arrivata la trentesima vittoria, proprio all'ultima occasione possibile in questo giro, da domani e' tutto sulle spalle di Pantani. Il velocista faentino e' felice, ma anche un po' dispiaciuto: "Ho battuto Bettini, peccato sia toccato proprio a un amico". Lo scalatore della Asics, che scavalca Pantani in classifica, non se la prende piu' di tanto: "Oggi sono andato avanti in classifica per puro caso - ha detto Bettini - fin qui ho speso tanto. Nei prossimi giorni piu' che pensare alla classifica spero di salvarmi. Comunque sono meravigliato di come sto andando: e' da febbraio che vado forte. Adesso ci aspettano tre giorni del giro vero, la cosa buona e' che noi dell' Asics siamo in tre fra i primi sette".
Sulle salite dei prossimi tre giorni il vero confronto sara' tra Pantani e Zuelle, con Tonkov terzo incomodo. La maglia rosa annuncia il suo piano: "I tre prossimi giorni sono tutti difficili, ma conosco la tappa di domani". E a quanto sembra anche le altre. Ed e' forse questa l'arma vincente dello svizzero.

ordine di arrivo
  1) FABIANO FONTANELLI (ITA-MERCATONE UNO) IN 5H53'53"
     MEDIA ORARIA DI 40,013 km/h     (ABBUONO 12")
  2) PAOLO BETTINI (ITA)           S.T. (ABB. 12")
  3) MARIO SCIREA (ITA)            S.T. (ABB. 4")
  4) MARIANO PICCOLI (ITA)         A 7"
  5) ANDREA FERRIGATO (ITA)        S.T.
  6) NICOLA LODA (ITA)             S.T.
  7) ENRICO CASSANI (ITA)          S.T.
  8) JAVIER OCHOA PALACIOS (SPA)   S.T. (ABB. 6")
  9) MICHAEL MOLLER CLAUS (SPA)    A 13"
 10) FABRIZIO GUIDI (ITA)          A 3'11"
 11) M.A. MARTIN PEDRIGUERO (SPA)  S.T.
 12) VINCENT CALI (FRA)            A 3'15"
 13) GIANMATTEO FAGNINI (ITA)      A 4'37" (ABB. 2")
 14) FEDERICO PROFETI (ITA)        S.T.
 15) MIRKO GUALDI (ITA)            S.T.
 16) VICENTE APARICIO (SPA)        S.T.
 17) FABIO BALDATO (ITA)           S.T.
 18) BRUNO CENGHIALTA (ITA)        S.T.
 19) ALESSANDRO BARONTI (ITA)      S.T.
 20) NICOLAY BO LARSEN (DAN)       S.T.
 29) ALEX ZUELLE (SVI)            A 11'46"
 30) PAVEL TONKOV (RUS)           S.T.
 31) OSKAR CAMENZIND (SVI)        S.T.
 32) GIANNI BUGNO (ITA)           S.T.
 36) CLAUDIO CHIAPPUCCI (ITA)     S.T.
 43) ANDREA NOE' (ITA)            S.T.
 45) LUC LEBLANC (FRA)            S.T.
 48) MICHELE BARTOLI (ITA)        S.T.
 61) MARCO PANTANI (ITA)          S.T.
 62) ENRICO ZAINA (ITA)           S.T.
 84) DAVIDE REBELLIN (ITA)        S.T.
117) IVAN GOTTI (ITA)             S.T.
126) MARIO CIPOLLINI (ITA)        S.T.
143) MARC STREEL (BEL)            A 28'10"

PARTITI 148, CLASSIFICATI 143

RITIRATI:
 ALEXANDER GONTCHENKOV (RUS/BALLAN)
 ARTURAS KASPUTIS (LIT/CASINO)
 TONI TAULER (SPA/ROS MARY)
 ELIO AGGIANO (ITA/VITALICIO SEGUROS)
 ANDREI ZINTCHENKO (RUS/VITALICIO SEGUROS)
 IVAN GOTTI (dopo l'arrivo)

classifica generale
(PERCORSI 2.960 km)
  1) ALEX ZUELLE (SVI-FESTINA) IN 73H51'28"
     MEDIA ORARIA GENERALE 40,075
  2) PAVEL TONKOV (RUS)             A 2'02"
  3) PAOLO BETTINI (ITA)            A 3'29"
  4) MARCO PANTANI (ITA)            A 3'48"
  5) GIUSEPPE GUERINI (ITA)         A 4'21"
  6) ANDREA NOE' (ITA)              A 4'34"
  7) MICHELE BARTOLI (ITA)          A 4'52"
  8) OSKAR CAMENZIND (SVI)          A 5'21"
  9) SERGUEI GONTCHAR (UCR)         A 5'48"
 10) J. CARLOS DOMINGUEZ (SPA)      A 5'50"
 11) RICCARDO FORCONI (ITA)         A 6'15"
 12) MARCO VELO (ITA)               A 6'52"
 13) LUC LEBLANC (FRA)              A 6'55"
 14) WLADIMIR BELLI (ITA)           A 7'01"
 15) LAURENT ROUX (FRA)             A 7'33"
 16) NICOLA MICELI (ITA)            A 7'51"
 17) DANIEL CLAVERO (SPA)           A 8'34"
 18) DAVIDE REBELLIN (ITA)          A 8'45"
 19)  MICHAEL MOLLER CLUS (DAN)     A 8'49"
 20) GIANNI FARESIN (ITA)           A 9'16"

143) SIMONE LEPORATTI (ITA)        2H14'44"



Archivio News ----- Argomenti Autori Ultima ora Cerca
------------------------------
[ RAI Sport ] Copyright © 1996-98 RAISPORT
Realizzato da NetLine
Redazione Internet RaiSport
Commenti a "raitgs@tin.it
[ RAI ]