Web RAISport - Agenzia Multimediale
CD SPORTArticolo pubblicato il 23 Maggio 1997 alle ore 19:31

Calcio
PC Calcio 5.0
Archivio interattivo, Manager-Pro, simulatore 3d. Le foto di tutti i giocatori di A e B

img
img
scheda del giocatore
img
offerte ai club
img
la squadra del Parma
img
presentazione delle squadre
img
simulazione 3d
img
sintesi della partita
img
sorteggi Coppa Italia
img
gestione dello stadio
img
tattica della squadra

PCCalcio 5.0 e' l'evoluzione di un famoso gioco manageriale nel quale occorreva portare la propria squadra ai piu' grandi successi internazionali, tra le mille vicissitudini di una stagione sportiva.
Arrivato alla terza edizione, questa 5.0 di PCCalcio rappresenta una delle piu' riuscite e sofisticate fusioni tra gioco manageriale e divertimento puro.

Per i patiti delle statistiche c'e' un'ampia sezione dedicata alla storia di tutte le competizioni europee, albi d'oro, tutte le finali con gli schieramenti delle squadre scese in campo. Tutte queste informazioni possono essere anche stampate.
Dal campo internazionale passiamo al nostro campionato e... apriti cielo! Un'enorme banca dati con tutte le squadre italiane di A, B e C1, con il profilo statistico degli ultimi dieci anni e la possibilita' di effettuare dei confronti incrociati sul loro rendimento. Ogni giocatore di serie A ha una scheda che ci racconta in maniera asciutta e completa la propria vita sportiva: dati personali, carriera, albo d'oro personale, caratteristiche tecniche, nazionale e una sezione dedicata agli aneddoti.

Dopo aver girovagato in quest'enorme database pieni di dati e curiosita' si puo' passare alla sezione gioco e divertimento, ma credeteci, il divertimento mai come in questo caso va conquistato.

Si prende in mano una squadra e controllandone assolutamente la gestione finanziaria e tecnica si dovrebbe condurla ai piu' grandi successi nazionali e internazionali esistenti.
Partenza in salita: scelta la squadra si comincia dalla B. I nostri giocatori sono subito oggetto delle offerte dei manager delle nostre squadre avversarie. Un'oculata gestione, sia economica che sportiva, migliorera' i nostri parametri e il valore dei nostri giocatori, cosi' le offerte cominceranno a giungere anche dai piu' grossi club come Juventus, Parma, Inter...

Il manager avra' un controllo assoluto di tutte le entrate e uscite della societa', con le cifre dettagliate per voci; potra' stabilire l'entita' dei premi partita per i giocatori, il prezzo dei biglietti d'ingresso allo stadio e dei cartelloni pubblicitari attorno al campo. Sara' compito suo rendere sempre piu' confortevole lo stadio e i servizi da offrire agli spettatori, in modo da aumentare l'affluenza e di conseguenza gl'incassi.

Naturalmente ci sara' la preparazione pre-campionato, la scelta di quali e quante amichevoli fare, quali giocatori tesserare e quali vendere, a chi rinnovare il contratto o chi cedere in prestito, visionare la primavera per portare in prima squadra qualche giovane promettente.

Ovviamente una mano sul portafogli e l'altra sulla coscienza nel decidere gli stipendi per i giocatori, per non andare in rosso, o per potersi assicurare questo o quel campione. Ormai nelle squadre, si sa non c'e' piu' solo l'allenatore e il medico, ma tutta un'equipe di persone che lavorano per il raggiungimento dei migliori risultati, e allora dovremo scegliere un allenatore in seconda, un fisioterapista, uno psicologo, un assistente-spia, un direttore sportivo, un osservatore, un allenatore per le giovanili e infine anche un addetto alla manutenzione del manto erboso del campo che ci fara' risparmiare tanti soldini.

E se fin qui vi era sembrato ancora abbastanza semplice adesso non ne sarete piu' cosi' certi!
Si passa al gioco... ovvero la scelta della tattica, lo studio degli avversari, il resoconto del fisioterapista, l'allenamento opportuno, il controllo del morale dei giocatori, la giusta posizione in campo di questi, si fanno i conti con squalifiche e infortuni e finalmente si decidono gli undici da mandare in campo....
E allora comodi, con un ciotolone di pop-corn possiamo rilassarci in poltrona e vedere cosa fa la nostra squadra dopo aver sudato sette camicie per mandarla in campo e aver fatto i salti mortali per far quadrare il bilancio societario.

Il simulatore della partita e' dotato di una prospettiva tridimensionale e della telecamera mobile per vedere da qualsiasi angolazione. Ci sono oltre 4000 animazioni nuove che ricreano tutti i movimenti dei giocatori, effetti sonori molto coinvolgenti, con i cori dei tifosi, il boato della folla e volendo anche la telecronaca.

Come detto possiamo gustarci la partita come in tv, ma possiamo giocarla direttamente noi (joystick o tastiera). Non mancano soluzioni piu' sbrigative : vedere solo gli highlights, le azioni piu' belle della partita oppure subito il risultato finale per rituffarci in un'altra settimana di calcio parlato, di coppe, di voci di mercato, di beghe finanziarie, di esoneri e prime pagine....


REQUISITI minimi consigliati

  • PC 486 DX/66 o superiore (meglio un Pentium 100)
  • Windows 95
  • 8 Mb di memoria Ram (meglio 16 Mb)
  • Lettore CD-Rom 2x (meglio un 4x)
  • 10 Mb di spazio libero sul disco fisso
  • Scheda grafica SVGA in local bus PCI o VLB compatibile DirectX 2.0
  • Scheda audio DirectSound 2.0 compatibile

  • Prezzo L. 35.000



  • Archivio News ----- Argomenti Autori Ultima ora
    ------------------------------
    [ TGS ] Copyright © 1996-97
    RAI Testata Giornalistica Sportiva
    SACIS International
    Commenti e Suggerimenti a:
    raitgs@tin.it
    Realizzato da NetLine
    [ SACIS ]