WebRAISport News
Archivio: CONCORSIPubblicato il 5 Agosto 1998

Cambia la schedina
Arriva il Jackpot nel totocalcio, mentre nel Totogol i pronostici salgono a 32

img
img
img

Roma, 5 agosto '98

L'introduzione del jackpot nel totocalcio, la possibilita' di estensione da 30 a 32 del numero delle partite nella schedina del totogol, la facolta' di avviare la raccolta delle giocate anche attraverso punti telematici collegati con sistemi centralizzati e un ampliamento dei termini per la presentazione dei ricorsi. Queste le principali modifiche apportate ai regolamenti dei concorsi pronostici gestiti dal Coni e nel Superenalotto e pubblicati stamani sulla "gazzetta ufficiale" in applicazione ai decreti del 30 luglio scorso. D'ora in poi, nel totocalcio, nel caso che non ci siano vincite con punti 13 e tutte le partite in schedina si siano svolte regolarmente, il relativo montepremi per i vincitori di prima categoria non andra' piu' ad alimentare la quota destinata ai vincitori con punti 12 ma si cumulera' con la quota del "13" spettante nel successivo concorso. Nel totogol, con l'eventuale estensione da 30 a 32 del numero di partite in schedina (ma il Coni per il momento manterra' le 30 gare), fare "otto' al totogol diventerebbe piu' difficile giacche' la possibilita' di indovinare le 8 gare coi punteggi piu' alti passa da una su 5.852.925 ad una su 10.518.300. Nel totocalcio, invece, la probabilita' di fare 13 resta di una su 1.594.323. Nei regolamenti dei due concorsi, inoltre, e' stata introdotta la possibilita' di partecipare al concorso anche mediante validatrici in collegamento telematico ed e' stato esteso da sette a 30 giorni il termine entro il quale si possono presentare gli eventuali reclami nella competente sede di zona. Le modifiche apportate ai regolamenti di totocalcio e totogol rientrano, come si osserva al Coni, nei criteri di adeguamento dei concorsi al neonato totosei.



Archivio News ----- Argomenti Autori Ultima ora Cerca
------------------------------
[ RAI Sport ] Copyright © 1996-98 RAISPORT
Realizzato da NetLine
Redazione Internet RaiSport
Commenti a "raitgs@tin.it
[ RAI ]