WebRAISport News
Archivio: SPECIALE COPPEPubblicato il 6 Novembre 1998

Coppa Coppe / ritorno 8vi
Lazio nei quarti
3-2 al Partizan nel delicato ritorno di coppa. I biancocelesti recuperano lo svantaggio iniziale

Belgrado (Jugoslavia), 5 novembre '98

Era la partita chiave della stagione e la Lazio non l'ha sbagliata. Una vittoria netta, meritata, conquistata con cuore e determinazione nella bolgia di Belgrado contro il Partizan.
Il Partizan parte subito forte ma e' la Lazio ad avere la prima chanche. Mancini entra in area palla al piede, Damianaz sporca la conclusione, Sergio Conceicao ribatte ma Rasovic di testa salva a portiere battuto. Passano centoventi secondi ed i padroni di casa vanno in gol: Trobok semina il panico sulla destra, cross basso e Krstaiic anticipa Conceicao che chiude in ritardo. La Lazio accusa il colpo ma ha il tempo di riorganizzarsi ed al 43' Savic trattiene in area Salas. E' calcio di rigore. Dal dischetto il cileno opta per la potenza, e' il pareggio laziale.
La ripresa si apre con un brivido nell'area biancoceleste, ma e' la squadra di Eriksson a sfiorare il gol prima con una rasoiata di Nedved, poi con il nuovo entrato Stankovic. Il gol e' nell'aria e lo firma proprio l'ex giocatore della Stella Rossa imbeccato da una magia di Mancini e favorito da un pasticcio dei difensori slavi. La Lazio e' padrona del campo ed al 3' Salas colpisce ancora. Sul filo del fuorigioco il cileno con un tocco freddo e preciso mette in cassaforte la qualificazione. La Lazio e' nei quarti di finale di Coppa delle Coppe, l'esame di Belgrado e' stato superato a pieni voti.

  • Partizan (4-4-2): Damjanac 5, Rasovic 5, Savic 5, Krstajic 6, Gerasimovski 6, Trobok 6, Ivic 6.5 (23' st Iliev 6), S.Ilic 6, Tomic 6, Kezman 6 (40' st Bjekovic), Obradovic 6 (5' st Stojisavljevic 6). (15, Secondo Portiere, R.Ilic, 13 Svetlicic, 4 Duljaj, 26 Vukovic). Allenatore: Tumbakovic 5
  • Lazio (4-4-2): Marchegiani 6, Pancaro 6, Couto 6, Mihajlovic 6, Favalli 5,5, Conceicao 6,5 (9' st Stankovic 6,5), Venturin 6, Almeyda 6,5, Nedved 6,5, Mancini 6,5 (44' st Baronio), Salas 7.5 (37' st Boksic). (22 Ballotta, 2 Negro, 3 Lombardi, 17 Gottardi). Allenatore: Eriksson 6.5
  • Arbitro: Stuchlik (Austria) 6
  • Reti: 18' pt Krstajic, 42' Salas (rig.); 22' st Stankovic, 37' Salas, 39' Iliev
  • Angoli: 5 a 3 per la Lazio
  • Recupero: 4' e 5'
  • Ammoniti: Trobok, Nedved, Gerasimovski Salas, Ivic
  • Spettatori: 35.000

    I GOL

  • 18' pt: Trobok va in percussione sulla destra e crossa rasoterra al centro, la palla attraversa tutta l'area e arriva a Krstajic che realizza con un destro sotto la traversa.
  • 42' pt: Conceicao crossa dalla destra, Rasovic va a vuoto e Salas ferma il pallone con il petto costringendo l'avversario al fallo. Rigore che il cileno realizza con tiro forte e centrale.
  • 22' st: lancio di Mancini e incertezza della difesa del Partizan. E' bravo ad approfittarne Stankovic che insacca a porta vuota.
  • 37' st: gran tiro da lontano di Venturin, corta respinta sulla quale si avventa Salas che mette in rete.
  • 39' st: cross di Bjekovic testa di Iliev e palla in rete.

    1-0, gol di Krstajic
    Animazione Mpeg - 409605 bytes
    1-1, rigore di Salas
    Animazione Mpeg - 97877 bytes
    1-2, gol di Stankovic
    Animazione Mpeg - 404399 bytes
    1-3, gol di Salas
    Animazione Mpeg - 264064 bytes
    2-3, gol di Iliev
    Animazione Mpeg - 419601 bytes
    img
    1-0, Krstajic
    img
    img
    img
    1-1, Salas (rig.)
    img
    img
    img
    1-2, Stankovic
    img
    img
    img
    img
    1-3, Salas
    img
    img
    img
    img
    2-3, Iliev
    img
    img


  • Archivio News ----- Argomenti Autori Ultima ora Cerca
    ------------------------------
    [ RAI Sport ] Copyright © 1996-98 RAISPORT
    A cura di ...
    Redazione Internet RaiSport
    Commenti a RAI@Sport
    [ RAI ]