Archivio: SPECIALE COPPE
torna alla home page RAISport
Pubblicato il 20 Aprile 1999
Coppa Uefa / Ritorno semifinale

Bologna beffato

I rossoblu' in vantaggio con Paramatti, poi l'Olympique pareggia su rigore all' 87'

img
Paramatti (1-0)
img
img
img
img
img
Blanc (1-1)
img
img
img
img
1-0, la rete di Paramatti
Animazione Mpeg - 487065 bytes
Il rigore di Blanc
Animazione Mpeg - 260264 bytes
La rissa di fine gara
Real Video - 915222 bytes - download
Intervista a Beppe Signori
Real Video - 245567 bytes - download
img
img
img
img

Bologna, 20 aprile 1999

Sfugge al Bologna la storica finale di Coppa UEFA complice un rigore incassato all'87'. Il Marsiglia, leader in Francia, pareggia 1-1 e va alla finale di Mosca. Lo 0-0 in Provenza era un risultato da gestire con cautela e il Bologna lo ha saputo fare con convinzione per oltre un'ora. Forse ingannato dalla rete di capitan Paramatti al 17', il Bologna lascia troppo l'iniziativa ai francesi, peraltro non certo nella loro migliore serata. All'85' il patatrac: Antonioli atterra Maurice, Blanc firma il rigore fatto ripetere. Marocchi espulso (brutto fallo), poi Signori fallisce il 2-1. Pochi minuti dopo la fine della partita mentre i giocatori imboccavano il tunnel per gli spogliatoi e' scoppiata una rissa a pugni e calci. La zuffa che inizialmente aveva coinvolto due-tre calciatori si e' poi allargata ad altri, arrivati di corsa dal centrocampo e ad alcuni componenti i due staff. Ci sono voluti alcuni minuti per riportare la calma ed e' intervenuta anche la polizia che si e' schierata davanti al tunnel. Il tutto e' avvenuto in un clima ovviamente di grande tensione dopo che i giocatori francesi erano andati a festeggiare sotto la curva dei tifosi arrivati dalla Francia. Tensione anche tra le due tifoserie che, come era successo a Marsiglia si sono lanciate reciprocamente alcuni razzi. Un fotografo, ferito alla testa, e' uscito dal campo su una barella. Alcuni dei fotoreporter si erano infatti avvicinati al punto della zuffa ed hanno finito per restare coinvolti. Il tutto mentre dalla curva occupata dai tifosi bolognesi piovevano razzi e mortaretti.

  • Bologna (4-4-2): Antonioli 7, Rinaldi 6.5 (43' St Kolyvanov Sv), Bia 6.5, Mangone 6.5, Paramatti 6.5, Binotto 6 (30' St Cappioli Sv), Ingesson 6.5, Marocchi 6, Fontolan 6.5 (30' St Nervo Sv), Andersson 5.5, Signori 6. (22 Brunner, 4 Paganin, 13 Boselli, 30 Maini). Allenatore: Mazzone 6.
  • Olympique Marsiglia (4-4-2): Porato 6.5, Gallas 6, Domoraud 6, Blanc 7, Edson 6, Brando 5.5 (1' St Maurice 5.5), Luccin 6.5, Bravo 6 (30' St Gouvernec Sv), Pires 5.5, Ravanelli 5.5, Dugarry 6 (22' St Camara Sv). (30 Lemasson, 4 Issa, 25 Jambay, 12 Guel). Allenatore: Courbis 6.5
  • Arbitro: Merk (Ger) 6.5.
  • Reti: nel Pt 17' Paramatti; nel St 42' Blanc su rigore.
  • Angoli: 2-2.
  • Recupero: 2' e 5'
  • Espulso: 44' st Marocchi per fallo su Camara.
  • Ammoniti: Brando, Gallas, Paramatti, Bravo, Luccin, Antonioli per gioco scorretto, Ravanelli per proteste.
  • Spettatori: 38.000 circa per un incasso di 900 milioni.
  • I gol:
  • 17 pt: traversone da destra di Signori, Andersson tocca di schiena oltre la difesa e dalla parte opposta Parmatti puo' controllare e battere di destro in rete.
  • 42' st: Blanc trasforma, battendolo due volte, il calcio di rigore concesso per fallo di Antonioli su Maurice.


RaiSport

archivio news argomenti autori ultima ora cerca
RAISport Copyright 1996-99 RAISPORT
A cura di...
Redazione Internet RaiSport
Commenti a RAI@Sport
RAI