Archivio: SPECIALE COPPE
torna alla home page RAISport
Pubblicato il 27 Maggio 1999
Spareggio Uefa / gara d'andata

Inter-Bologna 1-2

Rossoblu' ipotecano l'Uefa con Andersson e Paramatti. I nerazzurri sperano grazie a Baggio

img
Andersson (0-1)
img
img
img
img
img
Paramatti (0-2)
img
img
img
img
img
Baggio (1-2)
img
img
img
img
0-1, la rete di Andersson
Animazione Mpeg - 634389 bytes
0-2, la rete Paramatti
Animazione Mpeg - 381910 bytes
1-2, la rete di Baggio
Animazione Mpeg - 456448 bytes
Intervista a Carlo Mazzone
Real Video - 475359 bytes - download
img

Milano, 27 maggio 1999

Stagione sempre pių "nera" per l'Inter. Nell'andata dello spareggio Uefa, al Meazza, il Bologna ritrova la grinta europea imponendosi 2-1 e ipotecando la qualificazione in Europa. Domenica ritorno in discesa al Dall'Ara. Partenza sprint dei rossoblų. Occasionissima per Signori, poi, al 7', a segno Andersson su svarione di Pagliuca. Inter in panne, reazione sterile. Ronaldo č in ombra e si infortuna. Nella ripresa entra Winter. Proprio lui si fa subito rubare il pallone da Paramatti che inventa un Eurogol (49'). Baggio (59') illude l'Inter, ma il Bologna tiene fino al 90'

  • Inter (3-4-1-2): Pagliuca 5.5, Simic 6, West 6, Silvestre 5, J.Zanetti 6, Sousa 5, Cauet 6.5 (44' St Ze Elias Sv), Milanese 6 (28' St Pirlo 6), R.Baggio 6, Ronaldo 5.5 (1' St Winter 6), Ventola 5.5. (22 Frey, 20 Fusani, 29 Sinigaglia). Allenatore: Hodgson 5.
  • Bologna (4-4-2): Antonioli 6, Rinaldi 6, Paramatti 6.5, Mangone 6.5, Bettarini 6, Binotto 6.5 (18' St Maini 6), Ingesson 6.5, Marocchi 5.5 (32' St Nervo 6), Cappioli 6, Signori 6 (18' St Eriberto 6), K.Andersson 7. (22 Brunner, 31 Lucic, 14 Sanchez, 20 Simutenkov). Allenatore: Mazzone 7.
  • Arbitro: Boggi Di Salerno, 5.5
  • Reti: nel pt 7' Andersson; nel st 4' Paramatti, 14' Baggio.
  • Angoli: 4-1 per l'Inter
  • Recupero: 2' e 5'
  • Ammoniti: Rinaldi e Milanese per gioco scorretto.
  • Spettatori: 24.573 per un incasso di 657 milioni.
    I Gol:
  • 8' pt: sembra innocua la palla sulla quale Pagliuca in uscita e Silvestre si ostacolano a vicenda. Ne nasce una carambola fra la testa del difensore e le mani del portiere e Andersson se la ritrova sul destro. Basta un tocco per segnare a porta vuota nonostante il tentativo di recupero di Simic.
  • 4' st: rimpallo su Winter conquistato da Paramatti che si allunga la palla di petto (con un braccio, protestano i nerazzurri) e poi trova un incredibile gol in diagonale da 25 metri.
  • 14' st: lancio di Winter, contrasto di Ventola su Mangone, palla a Baggio che si ritrova solo davanti ad Antonioli e lo batte in uscita.


RaiSport

archivio news argomenti autori ultima ora cerca
RAISport Copyright Š 1996-99 RAISPORT
A cura di...
Redazione Internet RaiSport
Commenti a RAI@Sport
RAI