18 Maggio 2000


archivio: SPECIALE COPPE


Coppa Italia / finale di ritorno

Anche la Coppa Italia

La Lazio pareggia a San Siro e conquista una storica doppietta

img
img
img
img
img
le interviste e i festeggiamenti della Lazio
Real Video - 1726080 bytes - download
img
img
img
img
img
img

Milano, 18 maggio 2000

La Lazio pareggia a Milano 0-0 contro l'Inter e centra la terza Coppa Italia della sua storia, dopo quella del '58 e del '98.

Inter subito pericolosa con Baggio, ma Ballotta blocca (7'). Al 17' replica Simeone: Peruzzi para il suo colpo di testa. Allo scadere Inzaghi rischia l'autogol, ma Ballotta è attento e respinge la "puntata". Comincia la ripresa e Lazio vicina al gol: la punizione di Veron centra, però, il palo. Al 51' si rivede Vieri, che era assente dal 26 marzo. Ospiti sempre più autoritari: Conceicao (60'), Sensini (73'), Favalli (76') sfiorano la rete. Di Recoba l'ultima emozione, ma il suo sinistro centra il palo.

Con la conquista della Coppa Italia, alla Lazio riesce una doppietta (scudetto-coppa) che ha solo tre precedenti nel calcio italiano: con il Torino ('42-'43), il Napoli ('86-'87) e la Juventus ('94-'95).

  • Inter (4-4-2): Peruzzi 6.5, Serena 6 (22' st Georgatos 5.5), Cordoba 6, Blanc 6, Domoraud 5.5, Zanetti 6, Di Biagio 6.5, Cauet 6, Seedorf 6, Baggio 6 (17' st Recoba 7), Zamorano 5.5 (7' st Vieri 5.5) (22 Ferron, 11 Fresi, 13 Simic, 8 Jugovic). Allenatore: Lippi 6.
  • Lazio (4-5-1): Ballotta 6.5, Pancaro 6.5 (42 st Couto), Nesta 6.5, Negro 6.5, Favalli 6, Conceicao 5.5, Sensini 6, Veron 6.5, Simeone 6.5, Mancini 5 (1' st Salas 7), S.Inzaghi 5.5 (1' st Ravanelli 6) (28 Mondini, 4 Marcolin, 17 Gottardi, 16 Lombardo). Allenatore Eriksson: 6.5.
  • Arbitri: Paparesta di Bari 6.5, Rosetti di Torino 6.5
  • Angoli: 7-6 per la Lazio
  • Recupero: 1' e 5'
  • Note - ammoniti: Simeone per gioco scorretto, Pancaro per ritardata uscita dal campo; spettatori: 53.406

img
img
img


Dario Di Gennaro

Copyright © RaiSport
A cura di ...

Red. Internet RaiSport
Scrivi a RaiSport