8 Dicembre 2000


archivio: SPECIALE COPPE


Coppa Uefa

Parma qualificato

L'Uefa respinge il ricorso del Monaco 1860

img
img
img
img

8 dicembre 2000

La commissione disciplinare dell'Uefa ha respinto il ricorso presentato dal Monaco 1860 contro il Parma per la presunta irregolarita' della partita, valida per il quarto turno della Coppa Uefa, vinta per 2-0 martedi' in Baviera dagli emiliani, che potranno dunque proseguire la loro marcia nel torneo.

Il Monaco sosteneva che l'arbitro, il nord-irlandese Leslie Irvine, aveva indebitamente fatto riprendere il gioco prima che fosse stata completata la sostituzione nelle file avversarie del brasiliano marcio amoroso con Antonio Benarrivo; chiedeva percio' la ripetizione della gara o addirittura il successo a tavolino.

La commissione in effetti ha riconosciuto che a, norma di regolamento, Irvine ha sbagliato; pero', ha puntualizzato, "cio' non ha in alcun modo danneggiato gli interessi del club tedesco ne' alterato l'esito dell'incontro".

Il Monaco 1860 ha ancora una possibilita': fino alla mezzanotte di oggi e' legittimato a fare appello.


RaiSport

Copyright RaiSport
A cura di ...

Red. Internet RaiSport
Scrivi a RaiSport