WebRAISport News
Archivio: ATLETICAPubblicato il 21 Settembre 1998

E' morta Flo-Jo Griffith
Stroncata a 38 anni da un attacco cardiaco

img
il servizio (di Sandro Fioravanti)
Real Video - 150787 bytes - download

Los Angeles, 21 settembre '98

Flo-Jo e' morta nel sonno, in California, per un attacco cardiaco. Aveva vinto tre medaglie d'oro ai Giochi Olimpici del 1988 di Seoul conquistando il mondo con la sua falcata, la grazia, l'eleganza e il talento. Florence Griffith Joyner aveva fatto leggenda con le sue gambe, ma anche con i suoi body aderenti e colorati e le unghie lunghissime. La potenza della corsa, i tempi strepitosi e il fisico muscoloso avevano generato su di lei sospetti di doping a Seul, l'Olimpiade dello scandalo Ben Johnson. Lei ha sempre affermato di non aver mai utilizzato sostanze illecite: "E’ solo invidia".
A 5 anni la sua prima gara, un coniglio lo sfidante, lei vinse. A 7 anni era gia' in pista per le prime competizioni e a 14 i primi successi importanti. Florence Griffith, detentrice di due record mondiali sui 100 (10.49) e 200 metri (21.34), aveva avuto problemi cardiaci due anni fa durante un viaggio in aereo. Un giorno di ricovero in ospedale e poi tra le braccia dei familiari che l'hanno circondata e coccolata con uno strettissimo riserbo. Fino a oggi.

  • La Griffith era nata il 21 dicembre del 1959, cresciuta a Los Angeles, comincia a correre all' eta' di sette anni. Studia economia e psicologia e si dedica allo sprint sotto la guida del tecnico Bob Kersee.
  • 1983: si mette in mostra per la prima volta piazzandosi al quarto posto dei campionati mondiali.
  • 1984: sposa il campione olimpico di salto triplo al Joyner.
  • 1984: conquista la medaglia di argento nei 200 metri all’ Olimpiade di Los Angeles.
  • 1986: lavora in banca e nel 1987 torna ad allenarsi da professionista.
  • 1987: partecipa ai campionati mondiali di Roma.
  • 1988: durante i trials fa il record mondiale sui 100 con 10"49 e vince la finale in 10"61. Ai Giochi olimpici di Seoul vince la finale dei 100 in 10"54 e quella dei 200 col tempo record di 21"34. Vince tre medaglie d'oro (100, 200, staffetta 4x100). E' definata dal comitato olimpico statunitense atleta dell'anno.
  • 25 febbraio 1989: annuncia il ritiro.

img
img
img
img


Archivio News ----- Argomenti Autori Ultima ora Cerca
------------------------------
[ RAI Sport ] Copyright © 1996-98 RAISPORT
Redazione Internet RaiSport
Commenti a "raitgs@tin.it
[ RAI ]