20 Dicembre 2001


archivio: ATLETICA


Una laurea per Cathy

Laurea ad honorem per la Freeman per la sua volontà e determinazione nel campo agonistico

img
img
img
img
img
img
img
img
img
Il servizio
Real Video - 244249 bytes - download

Ballarat, 20 dicembre 2001

Una Cathy Freeman diversa quella che vediamo in queste immagini che ci arrivano dall’Australia. La fortissima atleta aborigena, era stata la "coscienza sporca" degli australiani che avevano mal sopportato e perdonato a fatica le sue prese di posizione a favore del "popolo del tempo del sogno", così si autodefiniscono gli aborigeni, poi la pace: l’accensione del tripode olimpico la sera dell’inaugurazione dei giochi australiani, la finale dei 400 metri con lei fasciata da un’avveniristica tuta, la vittoria ed il giro d’onore con la bandiera del suo popolo.

La medaglia d’oro olimpica ha ricevuto dall’Università di Ballarat la laurea ad honorem proprio per la sua volontà, per la sua determinazione le sue affermazioni in campo agonistico. La Freeman, ferma per infortunio dovrebbe riprendere l’attività a Marzo con la partecipazione al Meolbourne Track Classic.


Mimmo Fusco

Copyright © RaiSport
A cura di ...

Red. Internet RaiSport
Scrivi a RaiSport