Archivio: CALCIO
torna alla home page RAISport
Pubblicato il 31 Marzo 1999
Pubblicita` Pubblicita`
Europei 2000 / Under 21

Azzurrini all'attacco

Tardelli punta su un tridente targato Inter contro la Bielorussia

img
img
img
img
il servizio
Real Video - 198626 bytes - download
img
img

Vincere contro la Bielorussia "aumenterebbe le probabilita' di qualificazione" dell'Italia under 21 all'Europeo. E allora Tardelli si sbilancia e torna al tridente: schierera' gli azzurri a trazione-Inter, con Pirlo rifinitore dietro a Ventola che sara' affiancato dal cesenate Comandini.
A chi gli dice che e' piu' audace di Zoff, il tecnico ribatte sorridendo: "Con i miei ragazzi si puo' fare". Poi, quasi a giustificare il tecnico della nazionale maggiore, aggiunge: "Piu' in alto si va, piu' e' difficile perche' c'e' maggiore esperienza; di sicuro come Zoff voglio il risultato, prima facciamo il risultato, poi vediamo cosa viene".
Rientra dopo la squalifica Gattuso, al quale fa posto il compagno di squadra nella salernitana Vannucchi, e torna Comandini in avanti, con il sacrificio di Daino. Per gli azzurri c'e' il solo rischio di sottovalutare i bielorussi, molto prestanti fisicamente e in grado finora di strappare l'unico punto in Galles. "I miei sanno che non devono sottovalutarli - dice Tardelli - sanno che e' importante. Cercheremo anche di dare spettacolo, cosi' come abbiamo fatto in Galles e anche in Danimarca, anche per ricambiare la citta' di Giulianova che ci ha accolto molto bene".
Per Nicola Ventola il gol segnato in Danimarca vale una conferma: "E' stato importantissimo per vincere, per andare 5 punti sopra la Danimarca, per la squadra e anche per il mister, che mi segue con molta attenzione", sostiene l'attaccante interista. E torna ad avere una spalla, Comandini, al quale lancia una dedica: "In Danimarca ero un po' solo, e' meglio avere un punto riferimento. Giocare con lui e' come giocare con Zamorano".
Sul fronte avversario, i bielorussi hanno svolto nel pomeriggio la rifinitura a San Benedetto del Tronto rinunciando ad allenarsi sul campo di gara, il Rubens Fadini, dove si annuncia il pienone: 4.200 posti, tutti esauriti in prevendita.

    Probabili formazioni
  • Italia (3-4-1-2): 1 Abbiati, 2 Grandoni, 4 Zanchi, 3 Mezzano, 6 Gattuso, 8 Baronio, 5 Zanetti, 11 Zambrotta, 10 Pirlo, 7 Comandini, 9 Ventola. (12 De Santis, 13 Rivalta, 14 Morrone, 15 Rossi, 16 Vannucchi, 17 Fusco, 18 Bucchi).
  • Bielorussia (4-4-2): 1 Khomutovski, 2 Chalei, 3 Cheliadinski, 4 Baranov, 5 Tikhomirov, 6 Dssipovich, 7 Makovski, 8 Denisiouk, 9 Likhtorovich, 10 Borisik, 11 Razoumov. (12 Gaev, 13 Goucharenko, 14 Doroshkevich, 15 Lanko, 16 Kapau, 17 Ogoroknik, 18 Ryndiouk).
  • Arbitro: Kenneth Clark (Scozia).


RaiSport

archivio news argomenti autori ultima ora cerca
RAISport Copyright 1996-99 RAISPORT
A cura di...
Redazione Internet RaiSport
Commenti a raisport@rai.it
RAI