21 Dicembre 2000


archivio: CALCIO


Recoba resta nerazzurro

El Chino ha trovato finalmente un accordo per vestire ancora la maglia dell'Inter

img
img
img
img
Il servizio
Real Video - 325716 bytes - download
img

Milano, 21 dicembre 2000

Adesso Alvaro Recoba e' nerazzurro senza piu' remore: non c'e' piu' solo l'amore per la squadra di Moratti a garantirlo, ma anche quell'accordo per un contratto di cinque anni a 15 miliardi l'anno, raggiunto ieri col presidente, che ha chiuso una estenuante trattativa ed ha fatto del 'Chino' il calciatore piu' pagato al mondo. "C'e' stato solo un giorno in cui ho davvero pensato di andar via - ha confessato oggi Recoba ad Appiano - e' stato quando i tifosi mi hanno contestato durante la partita con il Napoli". Ora Recoba, che solo a gennaio firmera' ufficialmente il contratto, ha cancellato ogni amaro ricordo. "Per me - ha detto - comincia una nuova vita in nerazzurro, ma faro' quello che ho sempre fatto finora: massimo impegno, gol e assist. Avro' in piu' la tranquillita' di sapere che fino a 30 anni restero' a Milano, e potro' anche migliorare". Il Chino si sente "di appartenere all'Inter", dopo quattro stagioni in nerazzurro. "Per questo ho deciso di restare - spiega - prolungando il contratto per altri cinque anni. Ringrazio il presidente Massimo Moratti per la stima, tutta la societa' e il mio procuratore Paco Casal".


RaiSport

Copyright RaiSport
A cura di ...

Red. Internet RaiSport
Scrivi a RaiSport