9 Aprile 2002


archivio: CALCIO


Bologna

A Bologna per sempre

Pagliuca si riduce l'ingaggio e resta rossobl¨. Rinnovo fino al 2004

img
img

Bologna, 9 aprile 2002

"Pur di restare a Bologna sono disposto a tagliarmi lo stipendio, perchÚ so bene che alla cifra che prendo adesso non potrebbero confermarmi". Cosi' aveva parlato il portiere rossobl¨ Gianluca Pagliuca nel dicembre scorso e cosi' Ŕ stato: oggi Ŕ arrivato il rinnovo del contratto (che sarebbe scaduto a giugno) fino al 2004. Cifre ufficiali la societÓ non le ha comunicate, ma Pagliuca prenderÓ meno dei circa 2,8 miliardi di lire del precedente accordo.

La volontÓ era stata annunciata per restare a difesa della porta nella sua cittÓ, dove Ŕ tornato due anni fa: "Certo - spieg˛ Pagliuca - se avessi 25 anni non ragionerei cosi', ma ora Ŕ un discorso che devo fare. E pur di rimanere mi accontenterei di molto meno. Di quanto sono disposto a tagliarmi lo stipendio non facciamo un caso: diciamo che sono pronto a fare un taglio notevole. Meglio qui, guadagnando meno, che altrove con qualcosa di pi¨". Il portiere arriv˛ infatti sotto le due Torri grazie alla buona intesa fra l'Inter e la societÓ rossobl¨ che, altrimenti, mai si sarebbe potuta permettere un ingaggio cosi' elevato. Da tempo invece il Bologna ha deciso di ridurre notevolmente gli investimenti - Gazzoni si Ŕ dimesso da presidente dopo l'estate - e a maggior ragione gli stipendi elevati non rientrano pi¨ nei piani rossobl¨.

intervista a Francesco Guidolin
Real Video - 455203 bytes - download


RaiSport

Copyright ę RaiSport
A cura di ...

Red. Internet RaiSport
Scrivi a RaiSport