5 Dicembre 2001


archivio: CIO


Sport e Cultura

Il convegno romano per parlare del futuro dello sport

img
img
img
img
img
img
img
img
img
img
Il servizio
Real Video - 512663 bytes - download

Roma, 5 dicembre 2001

Franco Carraro, il giorno dopo: nessun commento, nessuna dichiarazione da colui che il 28 dicembre diventera` il nuovo presidente della FIGC. "Me and we," "Io e noi," con questa poesia di Moammed Ali`, simbolo dell'universale spirito olimpico, stato aperto il convegno Sport e Cultura a cui hanno preso parte anche una delegazione araba ed una israeliana, a sottolineare come lo sport sia filo conduttore di epoche e culture diverse.

Tra i presenti, anche Jaques Rogge, nuovo presidente del Cio, che, per la prima volta a Roma con questa veste, ha incontrato anche il presidente del consiglio Berlusconi, per poi trasferirsi al Palazzo della Provincia dove ha parlato un po' di tutto: dall'elevatissimo livello di sicurezza che accompagnera` le olimpiadi invernali di Salt Lake City, alla ancora possibile tregua di guerra, fino alla candidatura di Roma per le olimpiadi del 2012. Poi la rassicurazione che mai l'olimpiade cadra` nel vortice dei diritti televisivi.

Nel frattempo Mario Pescante, nuovo presidente del Comitato olimpico europeo rendeva nota l'intenzione di portare anche una delegazione di atleti afgani alle Olimpiadi di Atene. Perche` lo sport puo` fare anche questo.


RaiSport

Copyright RaiSport
A cura di ...

Red. Internet RaiSport
Scrivi a RaiSport