29 Agosto 2000


archivio: GOLF


Domata la tigre

Tiger Woods battuto in un'esibizione dal ventenne spagnolo Sergio Garcia

img
img
img
img
img
img
img
img
img
img
Il servizio
Real Video - 1118279 bytes - download

Palm Desert, Stati Uniti, 29 agosto 2000

Si trattava solo di un'esibizione, ma la sconfitta patita da Tiger Woods, l'indiscusso dominatore del golf mondiale, ad opera dello spagnolo Sergio Garcia sul percorso del Canyons Course del golf club di Bighorn fa comunque notizia.
Soprattutto perche' e' arrivata in un momento particolarmente felice per il fuoriclasse americano che solo ieri aveva stravinto il Nec Invitational di Akron, nell'Ohio, aggiungendo un altro milione di dollari al suo gia' cospicuo bottino, frutto di otto vittorie stagionali.

Stanco e raffreddato, Woods dopo un buon inizio ha ceduto il passo al ventenne spagnolo che nervoso ed emozionato all'inizio del percorso, ha preso via via coraggio riuscendo a prendere la testa alla 16 buca e a chiudere poi vittoriosamente.

"Non stavo bene, dovevo avere anche qualche linea di febbre," si e' giustificato alla fine Woods, ma Garcia ha giocato molto bene e merita tutti i miei complimenti".


RaiSport

Copyright RaiSport
A cura di ...

Red. Internet RaiSport
Scrivi a RaiSport