5 Aprile 2002


archivio: IPPICA


Olimpia Travet Final

Varenne in Svezia

Il trottatore italiano è stato l'unico ad essere invitato alla prestigiosa corsa svedese

img

Aby (Svezia), 5 aprile 2002

Varenne torna in pista, alla conquista della Svezia. E' prevista un'affluenza da stadio per domani, all'ippodromo di Aby per la partecipazione del trottatore più famoso al mondo, l'unico ad aver ricevuto l'invito tra i cavalli partecipanti, all'Olimpia Travet Final, la corsa svedese di 2140 metri dotata di un montepremi di un milione e 400mila corone svedesi (155.600 euro).

I capitano torna a gareggiare a quasi un mese dal record delle piste europee segnato il 10 marzo a Cagnes Sur Mer nel Criterium de Vitesse de la Cote Azur. Circa 20mila gli spettatori previsti all'ippodromo per assistere all'attesa performance del campione indigeno di trotto che torna ad Aby (Goteborg) dopo due anni di assenza.

La particolarita' dell'Olimpia Travet Final, la corsa nata per finanziare lo sport olimpico svedese, sta nella modalita' di selezione dei suoi partecipanti: i cavalli che correranno domani insieme a Varenne si sono classificati nelle cinque gare di eliminazione svolte durante il mese di marzo in vari ippodromi svedesi. Gli organizzatori del premio hanno però consegnato la wild card, un invito speciale, riservato a cavalli che vantano un notevole prestigio. L'avversario più temibile è Etain Royal, francese di 10 anni, imbattuto ed è allenato da Stig Johansson, che partecipa alla finale in qualità di vincitore della scorsa edizione. Etain Royal partirà con il numero 1, lungo lo steccato, e questo potrebbe consentirgli di prendere il comando approfittando del più scomodo numero 6 toccato in sorte a Varenne.


Redazione

Copyright © RaiSport
A cura di ...

Red. Internet RaiSport
Scrivi a RaiSport