6 Aprile 2002


archivio: MOTO


Gp del Giappone / seconda giornata di prove

Rossi in pole position

Il campione del mondo subito in evidenza. Nella 125 vola Pedrosa, Nieto nella 250

img
img
img
img
img
img
img
img
img
img
img

Suzuka, 6 aprile

Valentino Rossi ha ottenuto la pole position per il MotoGp del Gran Premio del Giappone. Alle sue spalle un'altra Honda, quella a due tempi di Loris Capirossi, seguito dal giapponese Shinichi Itoh. Il pesarese ha strappato la pole proprio all'ultimo giro, dopo che nelle qualifiche ufficiali della neonata MotoGp Capirossi si era superato migliorando il tempo di venerdi'. Bene anche le due Yamaha quattro tempi di Carlos Checa (quarto) e Max Biaggi (quinto). Si profila una corsa combattutissima, con la due tempi di Capirossi pienamente competitiva. A guastare lo spettacolo potrebbe essere solo la poggia: durante la gara sono previste infatti precipitazioni. --

MotoGP

1. Valentino Rossi (ITA/Honda RC211V) 2:04.226 a 168,689 km/h.
2. Loris Capirossi (ITA/Honda NSR) 2:04.409
3. Shinichi Itoh (GIA/Honda RC211V) 2:04.435
4. Carlos Checa (SPA/Yamaha M1) 2:04.450
5. Max Biaggi (ITA/Yamaha M1) 2:04.456
6. Daijiro Katoh (GIA/Honda NSR) 2:04.491
7. Akira Ryo (GIA/Suzuki GSV-R) 2:04.746
8. Olivier Jacque (FRA/Yamaha YZR) 2:04.953
9. Shinya Nakano (GIA/Yamaha YZR) 2:05.098
10. Kenny Roberts (USA/Suzuki GSV-R) 2:05.122
11. Tohru Ukawa (GIA/Honda RC211V) 2:05.141
12. Norick Abe (GIA/Yamaha YZR) 2:05.145
13. Alex Barros (BRA/Honda NSR) 2:05.387
14. Sete Gibernau (SPA/Suzuki GSV-R) 2:05.977
15. Nobuatsu Aoki (GIA/Proton KR) 2:06.094
Pole position: Valentino Rossi (ITA/Honda RC211V), 2:04.226 a 168,689.
Giro piu' veloce: Valentino Rossi (ITA/Honda RC211V), 2:04.226 a 168,689.

Lo spagnolo Daniel Pedrosa su Honda ha conquistato la pole position per il Gran Premio del Giappone nelle 125. Terzo e quinto posto per le Aprilia degli italiani Cecchinello e Borsoi mentre Manuel Poggiali su Gilera e' precipitato al settimo posto dopo aver dominato le prove libere. Il sanmarinese e' stato protagonista di una brutta caduta e ha riportato una distorsione al polso e alla caviglia sinistra. Per la gara, comunque, dovrebbe farcela. La sorpesa positiva delle prove ufficiali e' stato il sedicenne Stefano Bianco, con un ottimo sesto posto.

125 cc

1. Daniel Pedrosa (SPA/Honda) 2:13.957 a 156,435 km/h.
2. Pablo Nieto (SPA/Master Aprilia) 2:14.424
3. Lucio Cecchinello (ITA/Aprilia) 2:14.471
4. Gino Borsoi (ITA/Aprilia) 2:14.577
5. Masao Azuma (GIA/Honda) 2:14.659
6. Stefano Bianco (ITA/Aprilia) 2:14.693
7. Manuel Poggiali (RSM/Gilera) 2:14.993
8. Steve Jenlkner (GER/Aprilia) 2:15.063
9. Jaroslav Hules (RCE/Aprilia) 2:15.064
10.Max Sabbatani (ITA/Aprilia) 2:15.092
Pole position: Daniel Pedrosa (SPA/Honda), 2:13.957 a 156,435 km/h.
Giro piu' veloce: Manuel Poggiali (RSM/Gilera), 2:13.510 a 156,959 km/h.

Dopo Poggiali anche Franco Battaini non ce l'ha fatta a confermarsi in pole. Il bresciano ha dominato le ultime libere per poi concludere quarto nell'ultimo turno cronometrato della quarto di litro. La pole e' finita nelle mani dello spagnolo FonsiNnieto che ha preceduto il francese Randy De Puniet e il ravennate Marco Melandri. con quella dell'iberico Alex Debon, quinto miglior tempo, sono state ben cinque le Aprilia in vetta alla graduatoria dei tempi. Nei primi dieci ha concluso anche Roberto Locatelli, nono, mentre Roberto Rolfo non e' riuscito ad andar oltre il quattordicesimo tempo. Questa la griglia di partenza della classe 250:

250 cc

1. Fonsi Nieto (Spa-Aprilia) 2'08"049
2. Randy De Puniet (Fra-Aprilia) 2'08"168
3. Marco Melandri (Ita-Aprilia) 2'08"579
4. Franco Battaini (Ita-Aprilia) 2'08"627
5. Alex Debon (Spa-Aprilia) 2'08"723
6. Emilio Alzamora (Spa-Honda) 2'08"845
7. Sebastian Porto (Arg-Yamaha) 2'09"024
8. Osamu Miyazaki (Gia-Yamaha) 2'09"177
9. Roberto Locatelli (Ita-Aprilia) 2'09"205
10. Naoki Matsudo (Gia-Yamaha) 2'09"692
14. Roberto Rolfo (Ita-Honda) 2'10"636


Redazione

Copyright RaiSport
A cura di ...

Red. Internet RaiSport
Scrivi a RaiSport