14 Giugno 2000


archivio: NFL


L'erede di Joe Montana

Young 'Mi ritiro'

Il quarterback dei San Francisco 49ers da l'addio al football

img
Con Joe Montana
img
Un QB deve saper rimediare ai propri errori
img
img
Al Superbowl XXIX
img
Sotto il viso pulito (prima) il guerriero
img
img
img
Un infortunio
img
E` dura la panchina
img
L'armadietto
img
img
Rick Mirer sostituira` Young
img
Il Superbowl
img
Un momento d'emozione

San Francisco, 13 giugno 2000

"Mi sono sempre detto: 'ritirati quando stai giocando al meglio, smetti di giocare quando hai ancora qualcosa nel serbatoio' e all'improvviso ho realizzato che ora avevo l'opportunita` di farlo". Con queste parole Steve Young, il quarterback San Francisco 49er, l'erede del leggendario Joe Montana, ha dato il suo addio ai campi della National Football League, il campionato professionistico di football americano.

Young ha messo quindi a tacere le voci che lo vedevano in trattativa con altre squadre e ha tranquillizzato medici, compagni di squadra e tifosi preoccupati per le sue condizioni fisiche. Il ritiro era infatti gia` nell'aria.

Young nel settembre del '99 fu colpito duramente da Aenea Williams degli Arizona Cardinals, cadde privo disensi e fu costretto a saltare le successive 13 partite.
Dall'ottobre del '96 questa era la quarta volta che Young subiva una commozione cerebrale, la settima dall'inizio della carriera professionistica, cominciata nel 1983 con un contratto record per allora, 40 milioni di dollari, con i Los Angeles Express della scomparsa USFL.
Mal di testa e nausea hanno continuato ad affliggere l'atleta negli ultimi mesi, tanto da far temere ai neurologi della squadra la possibilta` di danni permanenti al cervello.
Nonostante le molte offerte da altre squadre della NFL, il due volte miglior giocatore della Lega, ha fatto una scelta difficile e coraggiosa e ha deciso di dire addio al football.

In 15 anni di NFL Young ha vinto il Superbowl con i San Francisco 49ers nel 1995, e` stato nominato due volte miglior giocatore della lega, e negli otto anni a San Franciso a vinto 91 partite e ne ha perse 33, il miglior record NFL per un QB.

Steve Young si e` sposato recentemente e aspetta il primo figlio.

img
img
La moglie Barbara
img
Con l'allenatore Mariucci
img
Anche Rice in lacrime


RaiSport

Copyright RaiSport
A cura di ...

Red. Internet RaiSport
Scrivi a RaiSport