26 Gennaio 2001


archivio: PATTINAGGIO


Pattinaggio ghiaccio/danza

Angeli d'oro

Barbara Fusar Poli e Maurizio Margaglio primi agli europei di Bratislava

img
img
img
img
img
img
img
img
Il servizio
Real Video - 297479 bytes - download
img

Bratislava, Polonia, 26 gennaio 2001

Barbara Fusar Poli e Maurizio Margaglio sono finalmente sul trono d'Europa. Eterni secondi l'anno scorso, stavolta hanno vinto l'oro continentale grazie ad una splendida prestazione nell'esercizio libero di oggi e alla caduta della francese Marina Anissina, che ha definitivamente compromesso le chance della pattinatrice transalpina che gareggia in coppia con Gwendal Peizerat, formando il duo che era campione europeo in carica oltre che il principale rivale dei due azzurri nella rassegna di Bratislava.

Fusar Poli-Margaglio hanno vinto ed il loro e' un successo storico: nel pattinaggio di figura l'Italia non vinceva da 47 anni, da quando cioe' Carlo Fassi si impose nel singolo agli europei di Bolzano nel 1954. I due ragazzi milanesi ci sono riusciti danzando sulle note di Romeo e Giulietta, un'interpretazione per qualcuno eccessivamente teatralizzata ma che ha convinto pienamente i giudici. Coinvolgenti ed allo stesso tempo simboli di leggiadria, bellissimi nei loro costumi e nell'espressione, Fusar Poli e Margaglio hanno interpretato al meglio la parte degli innamorati veronesi, sembrando loro stessi cio' che nella vita di tutti i giorni non sono (fatto inconsueto per le coppie del pattinaggio), visto che Maurizio ama una collega tedesca mentre barbara e' sposata da un anno con uno dei tecnici della nazionale italiana di short-track.

"Siamo venuti qui in Slovacchia," ha detto Maurizio Margaglio a fine gara, "decisi a puntare all'obiettivo massimo dopo tanti secondi posti. Eravamo convinti di potercela fare ma la certezza di vincere l'ho avuta solo quando ho visto la classifica finale sul tabellone luminoso. Ora provo una sensazione bellissima, e spero di poterla riassaporare ai prossimi mondiali".

Tra un mese a Vancouver si sapra' se la bella storia di Romeo e Giulietta avra' un seguito.


RaiSport

Copyright RaiSport
A cura di ...

Red. Internet RaiSport
Scrivi a RaiSport