WebRAISport News
Archivio: PENTATHLONPubblicato il 8 Aprile 1998

Coppa del Mondo
Al via la tappa romana
La nazionale azzurra si affida al polacco Pytel

img
Servizio + intervista a Stanislaw Pytel
Real Video - 432273 bytes - download
img
Stanislaw Pytel

Roma, 8 aprile '98

67 atleti di 22 nazioni si sfideranno fino a domenica prossima nella tappa italiana della World cup maschile di pentathlon moderno, in programma a Riano, alle porte di Roma. Nella due giorni di gare (semifinali giovedi' e finali domenica) si sfideranno prestigiosi atleti, tra i quali il campione olimpico Kazako Parygin e i campioni del mondo ungheresi Maradas, Kalhai e Sarfalvi. Undici gli azzurri in gara dopo la rinuncia per infortunio di Mazzini che si aggiunge all'annunciato forfait di Toraldo: Nebuloni, Tiberti, Conforto, Brucchietti, Dell'Amore, Valentini, S. Giommoni, A. Giommoni, Di Berardino, Pantini e Liso. Le prove di tiro si effettueranno nel poligono Umberto I di Roma, mentre le gare di scherma, nuoto, equitazione e corsa si svolgeranno a Riano. Intanto il pentathlon moderno azzurro si affida alla Polonia. Il nuovo commissario tecnico, Stanislaw Pytel, e' infatti nato il 9 giugno 1956 a Cracovia, coniugato con tre figli, e' laureato in ingegneria elettronica. E' stato atleta della nazionale polacca fino al 1975. Maestro di scherma e' diventato tecnico di specialita' della nazionale maggiore Polacca nel 1977 e dal 1981 al 1989 ricopre l'incarico di commissario tecnico. Nel 1990 la sua prima esperienza italiana alla guida della nazionale femminile che portera' a grandi successi fino al 1996. Nel 1997 si trasferisce con lo stesso incarico in Portogallo. Dal primo aprile 1998 ricopre il ruolo di commissario tecnico delle nazionali olimpiche azzurre maschile e femminile. Il suo contratto scadra' dopo i giochi di Sidney 2000.



Archivio News ----- Argomenti Autori Ultima ora Cerca
------------------------------
[ RAI Sport ] Copyright © 1996-97
RAI SPORT
SACIS International
Commenti e Suggerimenti a:
raitgs@tin.it
Realizzato da NetLine
[ SACIS ]