9 Luglio 2001


archivio: MOTO - SUPERBIKE


Gp Misano

img

Misano , 24 giugno

La Ducati ha trionfato al circuito Santamonica di Misano Adriatico, nell' ottava prova del mondiale superbike, imponendosi in entrambe le manche con Troy Bayliss e Ben Bostrom, che si sono scambiati la prima e seconda posizione.

Nella classifica del campionato mondiale, l'australiano Bayliss e' balzato in testa approfittando delle scarse prestazioni di Corser e della sua Aprilia (settimo nella prima manche e nono nella seconda) e di Edwards, Honda (quarto e undicesimo).
Nella seconda manche c'e' stata una doppia partenza perche' al primo via si e' verificato un incidente al francese Holon (Kawasaki), rimasto a bordo pista privo di sensi. La gara e' stata subito sospesa per consentire l'intervento dei sanitari: per il pilota frattura dell'omero e contusione al collo. La partenza e' stata ripetuta dopo 30 minuti.

Gara 1
 1) Bayliss (Aus, Ducati) in 40:23.410
 2) Bostrom (Usa, Ducati)      a 0.482
 3) Lavilla (Spa, Kawasaki)    a 8.372
 4) Edwards (Usa ,Honda)      a 11.386
 5 Yanagawa (Gia, Kawasaki)   a 16.203

Gara 2
 1) Bostrom (Usa, Ducati) in 40:20.677
 2) Bayliss (Aus, Ducati)     a 07.547
 3) Lavilla (Spa, Kawasaki)   a 12.483
 4) Antonello (Ita, Aprilia)  a 15.069
 5) Okada (Gia, Honda)         a 18.05

Classifica mondiale
 1) Bayliss  250 punti
 2) Edwards  203
 3) Corser   179
 4) Chili    153
 5) Bostrom  147
 6) Hodgson  141
 7) Lavilla  116
 8) Yanagawa 110
 9) Okada    100
10) Chambon   80


RaiSport

Copyright RaiSport
A cura di ...

Red. Internet RaiSport
Scrivi a RaiSport