23 Settembre 2001


archivio: TENNIS


Coppa Davis

Italia in serie B

Ivanisevic batte Luzzi in tre set. Vince ancora Volandri. Finale Davis: Francia-Australia

img
Goran Ivanisevic

Roma, 23 settembre 2001

L'Italia di Coppa Davis e' stata battuta dalla Croazia nello spareggio per la promozione al gruppo mondiale. Nel decisivo incontro, Federico Luzzi e' stato sconfitto da Goran Ivanisevic 7-6 (7/4), 6-3, 6-4. Gli azzurri restano in serie B.

Goran Ivanisevic conquista il punto decisivo e la Croazia torna nel gruppo mondiale della Coppa Davis condannando l'Italia alla serie B per il secondo anno consecutivo. Le speranze azzurre erano affidate a Federico Luzzi, ma l'aretino non ha fatto il miracolo trovando sulla sua strada un Ivanisevic al solito micidiale al servizio (19 aces), anche se molto falloso da fondocampo, specialmente di dritto. Tanto e' bastato per ipnotizzare Luzzi, che ha sempre subito il gioco dell'avversario. Una partita che nel primo set si e' decisa al tie-break, con il croato che non ha lasciato un punto di servizio.

Nella seconda partita e' bastato un break all'ottavo gioco (5-3): Luzzi e' riuscito ad annullare tre palle-break ma sulla quarta il suo rovescio tagliato d'attacco e' finito al lato di pochissimo. Sotto di due set l'azzurro non ha piu' trovato le energie per reagire: la scossa che serviva non c'e' stata nonostante il contro-break del quarto gioco (2-2). Il punto che ha deciso la partita e' arrivato per la Croazia al settimo gioco (4-3), grazie anche a tre errori gratuiti di Luzzi. Il finale e' stato tutto di Ivanisevic, che ha fatto perfino il galante facendo il baciamano al giudice (donna) di rete, da lui particolarmente bersagliato. Il croato ha chiuso in scioltezza al secondo match-point dopo due ore e dieci. Il primo commento a caldo di Barazzutti e' stato: "La Croazia ha meritato di vincere".

Filippo Volandri conquista il secondo punto dell'Italia, e suo personale. Cosi' lo spareggio contro Ivanisevic e compagni finisce 3-2 per la Croazia. Nell'ultima partita, con i croati ormai gia' qualificati per il gruppo mondiale di Coppa Davis, l'azzurro ha battuto Ivan Vajda 6-2, 6-4.

LA FINALE: Francia-Australia
Francia e Australia si contenderanno l'insalatiera d'argento dal 30 novembre al 2 dicembre a Melbourne. Sara' una ripetizione della finale di Coppa Davis, a campo invertito, che nel 1999 segno' il 27 trionfo degli australiani nel massimo torneo mondiale di tennis, a Nizza.
Nelle semifinali l'Australia ha travolto a Sydney la Svezia per 4-1 (negli ultimi due singolari Lleyton Hewitt ha sconfitto Thomas Johansson per 7-6, 5-7, 6-2, 6-1, e Pat Rafter ha regolato Jonas Bjorkman per 6-2, 6-2). A Rotterdam, la Francia ha battuto l'Olanda. Si e' giocato al meglio dei tre set, essendo il risultato gia' acquisito.


RaiSport

Copyright RaiSport
A cura di ...

Red. Internet RaiSport
Scrivi a RaiSport