31 Maggio 2001


archivio: VELA


5 edizione

Regata dell'Amicizia

Anche Mascalzone Latino aderisce al progetto disabili. Il 9 e 10 giugno a Porto Azzurro

img
www.mascalzonelatino.com

Porto Azzurro (Livorno), 31 maggio 2001

Anche gli equipaggi di Mascalzone Latino, l'imbarcazione dell'armatore Vincenzo Onorato che partecipera' alla prossima Louis Vuitton Cup, e Nastro Azzurro parteciperanno alla 5a "Regata dell'Amicizia" per disabili in programma il 9 e 10 giugno a Porto Azzurro, sull'Isola d'Elba.

La manifestazione, organizzata dall'associazione "Vela Insieme" con il Parco Nazionale dell'Arcipelago Toscano, la Fondazione Don Gnocchi di Milano, Legambiente, il comune di Porto Azzurro, la societa' Sarabet di Roma, avra' il patrocinio della regione Toscana e la partecipazione dell'Inail. Un' ottantina di persone tra skippers e disabili, oltre gli accompagnatori, faranno da equipaggio alla ventina di barche che saranno protagoniste della quinta edizione della regata che avra' come protagonista d'eccezione lo scafo che ha lanciato la sfida per la Coppa America di vela.

Proprio su Mascalzone Latino saliranno alcuni dei ragazzi disabili iscritti alla regata e provenienti dall'Istituto della Fondazione Don Gnocchi di Milano, dall'A.I.A.S e dal C.E.I., dall'Associazione Disabili dei Comuni di Arezzo, Firenze, Roma e Milano, dall'Istituto Agazzi di Arezzo e dal Centro Balu' di Subbiano. Il progetto "Vela Insieme" nasce dall'esperienza e dalla volonta' dello Yacht Club Milano che da anni, nell'ambito delle finalita' che lo contraddistinguono, si occupa anche di avvicinare al mondo del mare e della navigazione persone disabili.


RaiSport

Copyright RaiSport
A cura di ...

Red. Internet RaiSport
Scrivi a RaiSport